Fiaticorti vede la luce nel 2000 per volontà di un gruppo di ragazzi appartenenti al Progetto Giovani del Comune di Istrana (Treviso).
Il nome scelto per la manifestazione si riconduce a due spiegazioni: da un lato 'fiato corto' è l'effetto di uno sforzo fisico di breve durata (come sono brevi i corti), dall'altro, un film di durata massima 20 minuti può trasmettere allo spettatore emozioni forti, lasciandolo 'col fiato corto'.

Inizialmente fiaticorti era condensato in un'unica serata, quella delle premiazioni; dalla quarta edizione, invece, il format si arricchisce, portando la rassegna a svilupparsi nel corso di quattro tappe durante le quali vengono proposti i migliori lavori in corso.
Nel 2006 viene introdotta la sezione FiatiVeneti, per premiare i cortometraggi di autori veneti.

Nel 2011 è l'anno in cui lo storico direttore artistico Gianni Billio passa il testimone a Bartolo Ayroldi Sagarriga (direttore artistico), Andrea Grespan e Simone Perotto, ma anche l'edizione di svolta: il festival conosce una notevole la qualità dei film in concorso e un sensibile aumento dei partecipanti stranieri, provenienti soprattutto da Francia, Gran Bretagna, Romania, Spagna che porta la manifestazione a raggiungere un livello sempre più internazionale.

Ma l'identità del festival, che ricorda il cineforum degli anni Settanta, è sempre rimasta la stessa, fedele alla volontà di trasmettere la cultura e la passione per i cortometraggi, scegliendo di non affiancare eventi collaterali di diverso genere.

---------------------------------------------------------------------------------
Fiaticorti was born in 2000 from the idea of some members of Istrana’s “Youth Project”.

The event name was selected for two reasons: firstly, 'shortness of breath' (fiato corto) is the effect of physical effort of short duration (the same duration of short movies). Moreover, a film that can last up to 20 minutes is able to convey strong emotions to the viewer, leaving her or him 'out of breath'.

Initially, fiaticorti was condensed into a single evening, namely an awards night. However, from the 4th edition on, the format has been enhanced, and the festival develops over four stages, during which the best works are presented.
In 2006 the section FiatiVeneti was introduced, to reward short film-makers from the Veneto region.
2011 represented fiaticorti’s turning point. Not only did longtime artistic director Gianni Billio pass the baton to Bartolo Ayroldi Sagarriga (the new artistic director), Andrea Grespan and Simone Perotto, but the quality of the films in competition increased dramatically, together with the number of foreign participants, mainly from France, Great Britain, Romania and Spain. fiaticorti increasingly became an international event.

But the identity of the festival, connected to the Italian film club culture of the Seventies, has always remained the same. Its goal is that of transmitting culture and passion for short films. That’s why the artistic direction has chosen not to accompany the festival with events of other kinds.

La giuria andrà ad assegnare i seguenti premi:
- Premio Fiaticorti - miglior cortometraggio (premio in denaro di 500 euro);
- Premio Fiaticomici - miglior cortometraggio comico;
- Premio FiatiVeneti - miglior cortometraggio sezione FiatiVeneti;
- Premio Miglior Interprete Fiaticorti - miglior attrice o attore dei cortometraggi in gara.

La giuria e l’organizzazione si riservano la possibilità di assegnare eventuali premi a completamento di quelli elencati. Le eventuali novità saranno comunicate per mezzo mail, nel sito e nei social network del festival.
---------------------------------------------------------------------------------
A commission of experts and operators in the field will evaluate the works admitted in the competition and will grant by irrevocable decision the following awards:

Premio Fiaticorti – best short film (prize 500 euro);
Premio Fiaticomici – best short film in the section Fiaticomici;
Premio FiatiVeneti – best short film in the section FiatiVeneti;
Premio Miglior Interprete Fiaticorti – best actor or actress in the short film competition.

The commission and the organizing board reserve the right to confer any other awards or special mentions in addition to those listed above.

BANDO DI CONCORSO
A) DEFINIZIONE DEL CONCORSO

1. Tipo e titolo del Concorso.
Il Progetto giovani del Comune di Istrana (TV) indice il Concorso internazionale di cortometraggi dal titolo “Fiaticorti”.
L’Ente organizzatore è il Comune di Istrana (TV) con sede in Via S. Pio X n. 15, tel. 0422 831810 fax 0422831890, e-mail: istrana@pec.comune.istrana.tv.it.
La diciannovesima edizione di Fiaticorti è divisa in tre sezioni:

Fiaticorti: sezione dedicata ai cortometraggi nazionali ed internazionali;
Fiaticomici: sezione dedicata ai cortometraggi di genere comico, satirico o demenziale della durata massima
FiatiVeneti: sezione speciale dedicata a cortometraggi realizzati da autori residenti in Veneto o dedicati al Veneto;

2. Patrocini e collaborazioni.
Il concorso è realizzato con il Patrocinio di: Regione Veneto, Provincia di Treviso;
e in collaborazione con:
Associazione Vertigo, Pro Loco comunale di Istrana, 51° Stormo dell’Aeronautica militare.
Il concorso Fiaticorti rientra nel circuito RetEventi della Provincia di Treviso.

B) PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

3. Condizioni di partecipazione.
Tutte le sezioni sono a tema libero. Le sezioni principali del concorso sono: Fiaticorti e Fiaticomici. La partecipazione ad una delle due sezioni esclude automaticamente la partecipazione all’altra.
Ogni autore può iscrivere al concorso una sola opera per ognuna di queste sezioni.
La partecipazione alla categoria FiatiVeneti è automatica al momento dell’iscrizione al concorso, se soddisfatte le condizioni necessarie.
Sono ammesse anche opere già presentate in altre manifestazioni.
La partecipazione prevede il seguente tariffario suddiviso in 2 step in relazione al momento dell’iscrizione:

1- Dall'apertura del bando fino al 31 luglio 2019 (compreso) prevede una quota di 5 €
2- Dal 1 agosto 2019 fino alla fine del bando, sabato 31 agosto 2019 (compreso), l’scrizione prevede una quota di 10 €

Per le case di produzione/distribuzione è previsto questo speciale tariffario (da richiedere agli organizzatori nel momento dell'iscrizione online):

1- Dall'apertura del bando fino al 31 luglio 2019 (compreso) prevede una quota di 10 € fino a 5 cortometraggi iscritti, 20 € fino a 10 e così via.
2- Dal 1 agosto 2019 fino alla fine del bando, sabato 31 agosto 2019 (compreso) prevede una quota di 20 € fino a 5 cortometraggi iscritti, 40 € fino a 10 e così via.

4. Incompatibilità e requisiti.
Non sono ammesse opere presentate nelle precedenti edizioni di Fiaticorti, anche con titolo diverso.
Le opere in lingue straniere o in dialetto dovranno essere sottotitolate in italiano.
Nel rispetto di qualsiasi forma espressiva e della libertà di espressione non sono ammesse opere con contenuti che possano essere discriminatori, diffamatori, offensivi o arrecare danno diretto o indiretto a persone o categorie di persone.
Sono ammessi al concorso i cortometraggi realizzati dal 1° gennaio 2018.
Sono ammessi cortometraggi della durata massima di 20 minuti.

5. Iscrizione delle opere tramite piattaforma on line.
Le piattaforme online di iscrizione usate e riconosciute dal Fiaticorti Film Festival sono le seguenti:

Filmfreeway: www.filmfreeway.com

Tali piattaforme permettono al regista di effettuare l’upload del proprio cortometraggio consentendo al comitato organizzativo del Fiaticorti Film Festival di visualizzare l’opera.
L’organizzazione del festival provvederà ad inviare una comunicazione di avviso al regista in caso di dati mancanti nella documentazione necessaria per l’iscrizione. In caso di mancata risposta alla integrazione della documentazione entro il 31 agosto 2019 anche dopo la comunicazione da parte dell’organizzazione, il cortometraggio interessato sarà escluso dal concorso.
L’organizzazione si riserva di comunicare eventuali modifiche sul sito Internet www.fiaticorti.it. e sui social network di riferimento.

6. Metodo di pagamento per l’iscrizione del cortometraggio
Il pagamento della quota di iscrizione, così come previsto dall’art.3, viene gestito dalle piattaforme on line descritte all’art.5. Il regista dovrà attenersi alla procedura prevista dai singoli portali on line. L’organizzazione non è responsabile di eventuali errori del soggetto che effettua l’iscrizione ed il relativo pagamento della quota di iscrizione.
L'organizzazione non sarà tenuta a restituire la quota di iscrizione nel caso in cui il regista effettui l'iscrizione del cortometraggio in più di una piattaforma online o nel caso in cui il regista chieda di ritirare il proprio cortometraggio dalla competizione o ci siano delle irregolarità nella sua iscrizione.

C) SEZIONI

7. Fiaticorti
È la sezione principale del concorso. La partecipazione è a tema libero e aperta a tecniche diverse.

8. FiatiComici.
In questa sezione possono partecipare i cortometraggi che l’autore indica al momento dell’iscrizione come di genere comico, demenziale o satirico. Gli autori dei cortometraggi partecipanti possono decidere se partecipare alla sezione principale Fiaticorti oppure alla sezione Fiaticomici. In ogni caso la partecipazione ad una sezione esclude la partecipazione all’altra.

9. FiatiVeneti.
La sezione speciale FiatiVeneti è promossa dalla Pro Loco di Istrana ed è dedicata ai cortometraggi girati da autori residenti in Veneto o da cortometraggi che l’organizzazione riterrà rilevanti come espressione, per tematica o ambientazione, del Veneto. La partecipazione a questa sezione è automatica al momento dell’iscrizione e non esclude la partecipazione a sezioni diverse.

D) LAVORI DEL COMITATO ORGANIZZATORE

10. Accoglimento delle domande.
Il comitato organizzatore verifica i requisiti e le condizioni per l’ammissione al concorso delle opere presentate.

11. Custodia delle opere.
L’organizzazione si impegna nella custodia delle opere pervenute.
L’organizzazione non risponde del danno o dello smarrimento delle opere durante il recapito.
Tutte le opere ricevute comprese quelle arrivate in formato digitale saranno archiviate e messe a disposizione di coloro che vorranno visionarle presso la videoteca “Fiaticorti” del Progetto Giovani del Comune di Istrana (TV).

12. Rassegna dei cortometraggi.
La Direzione artistica selezionerà le opere che verranno proiettate durante la rassegna.
L’ammissione al concorso non implica la proiezione dell’opera durante la rassegna.
L’organizzazione comunicherà le date, il luogo delle proiezioni, il programma delle opere presentate ed eventuali modifiche sul sito Internet www.fiaticorti.it e sui social network di riferimento.

E) LAVORI DELLA GIURIA

13. Assegnazione dei premi
La giuria andrà ad assegnare i seguenti premi:

Premio Fiaticorti - miglior cortometraggio;
Premio Fiaticomici - miglior cortometraggio comico;
Premio FiatiVeneti - miglior cortometraggio sezione FiatiVeneti;
Premio Miglior Interprete Fiaticorti - miglior attrice o attore dei cortometraggi in gara.

La giuria e l’organizzazione si riservano la possibilità di assegnare eventuali premi a completamento di quelli elencati. Le eventuali novità saranno comunicate per mezzo mail, nel sito e nei social network del festival.

F) PREMIAZIONI
L’organizzazione comunicherà la data, l’orario, luogo ed eventuali aggiornamenti sul sito Internet www.fiaticorti.it. E sui social network di riferimento.

G) AUTORIZZAZIONI E CONSENSI

14. Accettazione del bando.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento. L'organizzazione si riserva la possibilità di modificare il presente bando e comunque avrà pieno potere decisionale per quanto non previsto dal presente regolamento.
Ogni eventuale modifica al bando del concorso sarà comunicata sul sito www.fiaticorti.it e sulle pagine del festival nei vari social network.

15. Autorizzazioni.
Le opere inviate e presentate in competizione rimangono di proprietà degli autori/autrici o aziende che ne acconsentono però l'utilizzazione gratuita a tempo illimitato da parte del Comune di Istrana, per i seguenti fini:

- pubblicazione sul sito www.fiaticorti.it e su altri eventuali siti realizzati dall'Ente o dagli altri sponsor dell'iniziativa di informazioni e frame del cortometraggio;

L’autore autorizza, in particolare, la proiezione dell’opera durante la rassegna, nella serata finale e in eventuali altre rassegne senza fini di lucro per la promozione del festival o per finalità di carattere sociale (in questi casi i registi/produttori verranno contattati per un ulteriore consenso)..

Le opere pervenute non verranno restituite ed entreranno a far parte dell’archivio storico di Fiaticorti.
Le opere pervenute non verranno cedute a terzi né utilizzate dalla direzione artistica per scopi commerciali.
In caso di utilizzo delle opere ad esclusivo fine promozionale, il festival non apporterà modifiche o alterazioni dei contenuti tali da non rispettare l’integrità dell’opera stessa o ne verrà omesso il/i nomi del/degli autore/i.

16. Informativa sull’uso dei dati personali
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/16, il Comune informa che i Suoi dati personali sono trattati, sia in forma cartacea che con strumenti elettronici, per fini istituzionali, per gestire gli adempimenti istruttori ed amministrativi previsti nel presente procedimento e per adempiere a prescrizioni previste dalle legge, nonché per finalità di verifica autocertificazioni, pubblicazione in albo pretorio o amministrazione trasparente e per archiviazione e conservazione entro i tempi previsti dalla legge. Nell'ambito di tali finalità, il trattamento può riguardare i dati necessari per la gestione dei rapporti con il Comune di Istrana, compresi i dati forniti al momento della registrazione o fruizione di servizi online.
I dati verranno trattati ad uso esclusivo del Comune di Istrana da parte di soggetti interni e potranno essere portati a conoscenza di soggetti esterni operanti in qualità di addetti alla gestione o manutenzione di strumenti elettronici oppure di altri soggetti esterni laddove la comunicazione sia prevista da norma di legge o di regolamento oppure sia necessaria per lo svolgimento di compiti e finalità istituzionali.
I trattamenti sopra descritti sono leciti ai sensi dell’Art. 6 comma 1 lett. C ed E del GDPR. Responsabile interno del trattamento dei suoi dati è il Responsabile dell’Area Servizi Amministrativi e Culturali. Gli interessati possono esercitare in ogni momento i diritti previsti dal Regolamento UE 679/16, con la modulistica a disposizione nel sito web istituzionale. I dati di contatto del Responsabile della Protezione dei dati (DPO) nonché il modello completo di informativa sono pubblicati sulla sezione privacy nella homepage del sito web del Comune di Istrana.

------------------------------------------------------------------

ANNOUNCEMENT OF COMPETITION
A) DEFINITION OF COMPETITION

1. Type and title of the competition.
The Progetto Giovani of Comune di Istrana (TV) announces the international short film competition "Fiaticorti".
The event is organized by Comune di Istrana (TV), via S. Pio X 15, phone +39 0422 831810, fax 0422831810, e-mail istrana.tv@cert.ip-veneto.net.
The seventeenth edition of Fiaticorti is divided into three sections:

Fiaticorti: it is dedicated to short films with a maximum running time of 20 (twenty) minutes;
FiatiComici: it is dedicated to short films with a maximum running time of 20 (twenty) minutes and pertaining to the genres of comedy, satire or slapstick;
FiatiVeneti: it is dedicated to short films with a maximum running time of 20 (twenty) minutes and realized by film-makers residing in Veneto.

2. Patronage and collaborations.
The contest is realized under the patronage of Regione Veneto and Provincia di Treviso;

in collaboration with
Associazione Vertigo, ProLoco of Comune di Istrana, 51° Air force flight of Istrana.

Fiaticorti is part of the network RetEventi of Provincia di Treviso.

B) PARTECIPATION IN THE COMPETITION

3. Terms of partecipation.
All sections are thematically open.
The main sections in the contest are Fiaticorti and FiatiComici. The participation of a film in either one of these sections automatically excludes its participation in the other one. Every film-maker can register one single work for each of these sections.The participation in the section FiatiVeneti is automatic upon registration for one of the other two sections, if necessary requirements are fulfilled. Participation in this section, therefore, does not exclude participation in one of the other sections.
Works already presented in other competitions are admitted as well.
Partecipation includes a 2 steps rate card based on the registration date:

1- From the opening to July 31, 2019 include a submission fee of 5€
2- From August 1, 2019 to the end of the call for submission (August 31, 2019), include a submission fee of 10€

For production/distribution there the possibility to subscribe at special prices (asking to the organization):

1- From the opening to July 31, 2019 include a submission fee of 10€ until 5 shortmovies, 20€ until 10 shortmovies and so on.
2 - From August 1, 2019 to the end of the call for submission (August 31, 2019), include a submission fee of 20€ until 5 shortmovies, 40€ until 10 and so on.

4. Incompatibilities and requirements.
Works already presented in previous editions of Fiaticorti are not admitted.
Shorts must not contain material that may be offensive or detrimental to other people.
Works in a foreign language or dialect must be subtitled in italian.
Only short films realized after January 1, 2018 are admitted to the competition.
Maximum running time is 20 (twenty) minutes.

5. Subscription through online platform.
Fiaticorti Film Festival use the following online platform:

Filmfreeway: www.filmfreeway.com

The submission must be accompanied by the official partecipation entry form and data sheet compiled in capital letters in its entirety and signed and sent to info@fiaticorti.it
The organization of the festival will send an email alert to the director in the event of failure to send the additional documentation required for registration. In case of non submit documents by August 31, 2019 after the communication from the organization, the short film concerned will be excluded from the competition.

6. Entry fee Payment method.
The entry fee payment, like include on art.3, is managed by the online platform of art.5. The author have to respect the procedures of each site. The organization isn't responsible of author mistake on the submission and payment.
The organization don't have to pay back the fee in case of double submission in 2 or more online platform, or in case of the author ask to retire his shortmovie or in case of irregularity on the submission.

C) SECTIONS

7. Fiaticorti
This is the main section in the competition, and is thematically open.

8. FiatiComici.
Into this section fall the shorts which their authors indicate as pertaining to the genres of comedy, satire or slapstick. The authors can choose to participate either in the main section Fiaticorti or in the section FiatiComici. In any case, participation in one section excludes participation in the other one.

9. FiatiVeneti.
The special section FiatiVeneti is sponsored by Pro Loco di Istrana and is dedicated to short films shot by authors living in Veneto, or films that the committee deems to be representative of Veneto as for their themes or settings. Participation in this section is automatic upon registration, and does not exclude participation in the latter ones.

D) WORKS OF THE ORGANIZING COMMITTEE

10. Acceptance of applications.
The organizing committee verifies the terms and requirements for the admission of submitted works in the competition.

11. Custody of works.
The organizing board takes care of the custody of submitted works.
The board is not to be held responsible for any damage or loss the works may undergo while being delivered.
Upon reception, all works will be archived and put at disposal of those wanting to watch them in the video library "Fiaticorti" managed by Progetto Giovani of Comune di Istrana (TV).

12. Shortfilm showings
The artistic direction will select the films being screened at the festival sessions.
The admission of a film to the competition does not imply its screening at the festival sessions.
The organization will communicate dates and place of screenings and any modify on the site www.fiaticorti.it and on the social network.

E) WORKS OF THE COMMISSION

13. Prize-awarding
A commission of experts and operators in the field will evaluate the works admitted in the competition and will grant by irrevocable decision the following awards:

Premio Fiaticorti – best short film;
Premio Fiaticomici – best short film in the section Fiaticomici;
Premio FiatiVeneti – best short film in the section FiatiVeneti;
Premio Miglior Interprete Fiaticorti – best actor or actress in the short film competition.

The commission and the organizing board reserve the right to confer any other awards or special mentions in addition to those listed above.

F) AWARDS
The organization will comunicate date and place of the award ceremony on www.fiaticorti.it and on the social network.

G) PERMISSIONS AND CONSENTS

14. Acceptance of competition terms.
Participation in the competition implies the acceptance of the terms contained in the present announcement. The organization reserves the right to change the present announcement, and is anyhow entitled to have full decision-making power as to what is not contemplated in it.
Any possible change will be notified on the website www.fiaticorti.it and the social network web pages.

15. Permissions
The submitted and competing works are the property of the legitimate authors or companies, who will nonetheless agree to their use, free of charge and for an unlimited period, on the part of Comune di Istrana, for the following purposes:

publication of information about the shortfilm on the website www.fiaticorti.it and on any other website operated by the organization and other sponsors of the event;

In particular, the authors give their consent to the screening of the works during the festival sessions, the closing night or any other non-profit events for the promotion of the festival (in these case the author will be contact for an other permission).

16. Information on the use of personal data
According to the art. 13 of EU Regulation 679/16, the Comune of Istrana informs that your personal data are processed, both in paper form and by electronic means, for institutional purposes, to manage the instructive and administrative fulfilments necessary for the present procedure and to fulfil the legal requirements, and also for the purpose of verifying self-certifications, publication in the public register or transparent administration and for archiving and saving for the  period of time required by the law. As part of these aims, the data processing may concern the data necessary for the management of relations with the Comune of Istrana, including the data provided during the registration process or using onlineservices.
The data will be processed for the exclusive use of the Comune of Istrana by internal parties and may be accessible to external parties as for instance people incharge of the management or maintenance of electronic instruments or to other external subjects when is required by the law.
The treatments described above are lawful pursuant to Art. 6 paragraph 1 letter. C and E of the GDPR. The person in charge of processing your data is the Head of the Administrative and Cultural Services Area. Interested parties may at any time exercise the rights provided for by EU Regulation 679/16, using the documentation available on the institutional website. The contact details of the Data Protection Officer (DPO) as well as the complete information model are published in the privacy section in the homepage of the Comune of Istrana website.

Overall Rating
Quality
Value
Communication
Hospitality
Networking
  • Itay Akirav

    Great festival, with excellent attitude and professionalism of the organizers. For me it was a one-time experience.

    November 2017
  • Giulia Canella

    Great Festival, with very good selection. I was really happy to partecipate to all of its events.

    November 2017