The “Corti di lunga memoria” Festival (Long memory short films festival) is an international short film festival, at its first edition.

Short films produced over the last five years are admitted to the contest:
Starting from January 2014 to the end of 2019.

The Festival wants to combine Cinema, History and Education, by welcoming short films from all over the world, which can represent, through their subjects, one of the most relevant aspects of the European history over the last century.

The final evening of the Festival, that will take place in Ascoli Piceno, has been planned for 9th November 2019, exactly 30 years after the Fall of the Berlin wall, a key moment for the history of the contemporary Europe, a meaningful event that opened a brand new horizon. In the same way, through this very first edition, our Festival intends to usher in an initiative able to broaden new and significant cultural horizons.

This Festival wants to promote the artistic form of expression of the short film and it is addressed to any director, author and video maker, who has realized a short film on a relevant aspect of contemporary European history. The reference time span is the following:
From the beginning of the First World War (1914) to the present day (2019).

As a non-exhaustive example, short films or short films of documentaries dealing with one (or more) of the subjects below will be admitted to the selection:

Memories and traditions - War - Peace and Disarmament - National and International Terrorism - Immigration - Integration - Racism and Discrimination - Mafia and Antimafia - Totalitarianism and Dictatorships - Resistance Movements - Feminism and Women's Rights - Social and Cultural Rights - History of the European Union - Environmental Education and History of the Environment - Science and Technology - Religions - History of Education - Arts and Cultural Movements - History of Demography - History of the Family.

More generally, all those short films which may represent one of the relevant features of European culture and history over the last few hundred years will be admitted to the selection.

Short films shall be up to 30 minutes long (titles included).

Short films belonging to the following categories are admitted:

a) FICTION: fiction short films (any genre)

b) ANIMATED: animated short films

c) DOCUMENTARY: short film documentary

d) SCHOOLS: both fiction and animated short films and short films of documentaries made by any schools at any level.

Short films coming from all over the world, of any language or nationality are admitted to any selection, provided that they deal with one of the subjects admitted to the contest.

Any non-Italian language work shall be compulsory subtitled in English.

“Long memory short films” has been created by Alberto De Angelis, who plays the role of the Festival artistic director. The initiative has been embraced by the ISC. (comprehensive secondary school) “Luciani – SS. Filippo e Giacomo”, which has participated as project leader in the Call “Cinema per la scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival” (i.e. “Cinema for school – Good Practices, Exhibitions and Festivals”), announced and supported by MIUR (Italian Ministry of Education, Universities and Research) and by MIBAC (Italian Ministry of Cultural Heritage and Activities), receiving the highest funding among similar initiatives presented in Le Marche Region.

The Festival is supported and cofinanced by Fondazione Cassa di Risparmio of Ascoli Piceno.

The Festival is sponsored by Fondazione Marche Cultura and Marche Film Commission.

We will shortly communicate the members of Festival quality jury. We are working on the composition of an extremely high quality jury to best evaluate your works.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il Festival “Corti di lunga memoria” è un festival internazionale del cortometraggio, alla sua prima edizione.
Sono ammessi al Concorso i cortometraggi realizzati negli ultimi cinque anni: a partire dal Gennaio 2014 fino a tutto il 2019.

Il Festival vuole coniugare Cinema, Storia e Scuola, accogliendo opere da tutto il mondo che rappresentino, con le loro tematiche, uno degli aspetti rilevanti della storia dell’Europa dell’ultimo secolo.

La serata finale del Festival, che si terrà ad Ascoli Piceno, è programmata per il 9 Novembre 2019, a trent’anni esatti dalla caduta del muro di Berlino, un momento cardine per la storia dell’Europa contemporanea, un evento denso di significati che aprì ad un orizzonte del tutto nuovo. Allo stesso modo, attraverso questa prima edizione, il nostro Festival si propone di inaugurare un’iniziativa capace di aprire nuovi ed importanti orizzonti culturali.

Il Festival intende promuovere la forma espressiva ed artistica del cortometraggio ed è rivolto a tutti i registi, gli autori e i videomakers che abbiano realizzato un cortometraggio che tratti uno degli aspetti rilevanti della storia dell’Europa contemporanea.

L’arco temporale di riferimento è il seguente:

Dall’inizio del primo conflitto mondiale (1914) fino ai nostri giorni (2019).

In via esemplificativa e non esaustiva saranno ammessi alla selezione i cortometraggi che affronteranno una (o più) delle seguenti tematiche:

Memorie e tradizioni - Guerra - Pace e Disarmo - Terrorismo Nazionale ed Internazionale - Immigrazione - Integrazione - Razzismo e Discriminazione - Mafia e Antimafia - Totalitarismi e Dittature - Movimenti di Resistenza - Femminismo e Diritti delle Donne - Diritti Sociali e Culturali - Storia dell’Unione Europea - Educazione Ambientale e Storia dell’Ambiente - Scienza e Tecnologia - Religioni - Storia dell’Educazione - Arti e Movimenti Culturali - Storia della Demografia - Storia della Famiglia.

Più in generale, verranno ammessi alla selezione tutti quei cortometraggi che possano rappresentare uno degli aspetti caratterizzanti della storia e della cultura europee degli ultimi cento anni.

Sono ammessi cortometraggi nelle seguenti categorie:

a) FICTION: cortometraggi di fiction (di ogni genere)
b) ANIMAZIONE: cortometraggi di animazione
c) DOCUMENTARIO: cortometraggi di documentario
d) SCUOLE: cortometraggi e cortometraggi di documentario realizzati dalle scuole di ogni ordine e grado sia di fiction sia d’animazione.

Per tutte le sezioni, sono ammessi cortometraggi da ogni paese del mondo, di ogni lingua e nazionalità, purché trattino uno dei temi ammessi al concorso.

Tutte le opere in lingua non italiana devono essere obbligatoriamente sottotitolate in inglese.

“Corti di lunga memoria” è stato ideato da Alberto De Angelis, che ricopre il ruolo di direttore artistico del Festival. L’iniziativa è stata accolta dall’ ISC. “L. Luciani – SS. Filippo e Giacomo” che ha partecipato come Capofila di progetto al Bando “Cinema per la scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival” indetto e sostenuto dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e dal MIBAC (Ministero dei beni e delle attività culturali), ricevendo il finanziamento più alto tra le consimili iniziative presentate nella Regione Marche.

Il Festival è sostenuto e co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

Il Festival è patrocinato dalla Fondazione Marche Cultura e dalla Marche Film Commission.

Comunicheremo a breve i membri della Giuria di Qualità del Festival. Stiamo lavorando alla composizione di una Giuria di Qualità di alto livello cinematografico per valutare i vostri lavori al meglio.

- 2.000 euros to the best overall short film. The prize will be awarded to the short film which best represents the cultural spirit of the Festival through its narration.

- 500 euros to the best fiction short film

- 500 euros to the best animated short film

- 500 euros to the best documentary short film

- 500 euros audience award

- 250 euro to the best school short film

Total prize money is 4.250 euros.

The Festival reserves the possibility to add other prizes, both money, and assets; the jury may possibly award, at its own discretion, special mentions and technical prizes.

In the event of winning one of the prizes, the author will be notified with due advance in order to participate in the award show. We remind you that the prize money will be awarded only if the director or a film delegate is present (producer, distributor, actors, technical cast). The organization will provide accommodation for the winning authors in the city of Ascoli Piceno (bars and restaurants discounts provided).

------------------------------------------------------------------------------------------------------

- 2.000 € al miglior cortometraggio assoluto. Il premio verrà assegnato al cortometraggio che meglio, attraverso la narrazione, rappresenterà lo spirito culturale del Festival.

- 500 € al miglior cortometraggio di fiction.

- 500 € al miglior cortometraggio di animazione.

- 500 € al miglior cortometraggio di documentario.

- 500 € Premio del pubblico – Assegnato dalla Giuria degli studenti.

- 250 € al miglior cortometraggio scolastico.

Il montepremi totale ammonta a 4.250 €.

Il Festival si riserva la possibilità di aggiungere altri premi, sia in denaro, sia in beni; la giuria potrà assegnare, a sua discrezione, eventuali menzioni speciali e premi tecnici.

In caso di vittoria di uno dei premi, l’autore sarà avvisato con il dovuto anticipo per poter partecipare alla serata di premiazione. Ti ricordiamo che il premio in denaro sarà assegnato solo in caso di presenza del regista o di un delegato del film (produttore, distributore, attori, cast tecnico). L’organizzazione provvederà all'alloggio degli autori vincitori nella città di Ascoli Piceno (sono previste convenzioni per il vitto).

Selection results will be published on the website www.cortidilungamemoria.it and on the Facebook page of the Festival. The winning directors will be contacted (by e-mail and/or phone) the organization of the Festival, with the required advance to ensure their attendance.

Short films selection will be carried out at absolute discretion of the Selection Committee and Festival Art Direction. Passing the selection will mean to be admitted to the short films showings as finalists. Winners will be individuated by the Festival Quality Jury.

Participants may keep informed o short films selection by visiting the website www.cortidilungamemoria.it, where the program of the event and official dates will be published as soon as possible. The Festival organization reserves the right to screen, at its sole discretion, those works that have not passed the pre-selection procedures. These works will not be included in the contest, therefore they will be considered “Out of Competition”.

A Quality Jury will be formed (composed of experts in the film industry, such as directors, screenwriters and professionals in the audio-visual sector) who will report 1 (one) single winning work for each section. The jury will express its opinion at the award ceremony and the reasons that led to awarding this prize will be read in public. The jury also reserves the right to assign any ex-aequo.

In case the participant's short film is selected by the jury of the Festival, the organization will request the submission of the work in high resolution digital format to be sent through services of online sharing as WeTransfer or Dropbox. The organization may request the authors of finalists and winning short films, additional material for a correct presentation of the short films themselves (posters, trailers, stage photos, photos and director’s bio, etc. etc.).

Each participant must be certain to have fulfilled every request made by the regulation, under penalty of exclusion.

Each author is responsible for the content of his works. Contest participants authorize the Festival to use their work, graphic material, their names and addresses provided for all uses related to the event and for collateral events related to the Festival (not for profit). The information on the entry form will be made public in the event catalogue and on the Festival website.

Each author is responsible for the work presented and for the dissemination of copyrighted music.

All personal data collected by the Festival will be processed in accordance with the Italian Legislative Decree 196 of 30 June 2003 on the protection of privacy.

Participation in the contest implies full acceptance of this regulation.

This regulation is written in Italian and English. In the event of interpretative issues, the Italian version shall prevail.

------------------------------------------------------------------------------------------------------

I risultati della selezione saranno pubblicati sul sito www.cortidilungamemoria.it e sulla pagina Facebook dedicata al Festival. I registi vincitori saranno contattati (via mail e/o telefono) dall'organizzazione del Festival, con l’anticipo necessario a garantirne la presenza.

La selezione dei cortometraggi avverrà a cura e a giudizio insindacabile del Comitato Selezionatore e della Direzione Artistica del Festival. Il superamento della selezione comporterà l’ammissione alle serate di proiezione dei cortometraggi in qualità di finalisti. I vincitori saranno decretati dalla Giuria di Qualità del Festival.

I partecipanti potranno tenersi informati sulla selezione dei cortometraggi, visitando il sito www.cortidilungamemoria.it, dove al più presto verrà pubblicato il programma della manifestazione e le date ufficiali. L’organizzazione del Festival si riserva la facoltà di proiettare a sua discrezione le opere che non hanno superato la preselezione. Queste opere non faranno parte delle sezioni competitive, saranno pertanto considerate “Fuori Concorso”.

Sarà formata una Giuria di Qualità (composta da esperti nel settore cinematografico, quali registi, sceneggiatori e professionisti nel settore audio-visivo) che segnalerà 1 (una) sola opera vincitrice per ciascuna sezione. La giuria esprimerà un giudizio all'atto della premiazione e le motivazioni che hanno indotto ad assegnare tale premio saranno lette in pubblico. La giuria si riserva altresì il diritto di assegnare eventuali ex-aequo.

Qualora il cortometraggio del partecipante venga selezionato dalla giuria del Festival, l’organizzazione richiederà l’invio dell’opera in formato digitale in alta risoluzione da inviare attraverso servizi di sharing online come WeTransfer o Dropbox. L’organizzazione potrà richiedere agli autori dei cortometraggi finalisti e vincitori materiale aggiuntivo per una corretta presentazione dei cortometraggi stessi (locandine, trailer, foto di scena, foto e bio regista, ecc. ecc.).

Ogni partecipante deve essere certo di aver adempiuto ad ogni richiesta posta dal regolamento, pena l’esclusione.

Ciascun autore risponde del contenuto delle proprie opere. I partecipanti al concorso autorizzano il Festival ad utilizzare la propria opera, materiale grafico, i loro nominativi e gli indirizzi forniti per tutti gli usi connessi alla manifestazione e per eventi collaterali legati al Festival (non a scopo di lucro). Le informazioni della scheda di partecipazione saranno rese pubbliche sul catalogo della manifestazione e sul sito internet del Festival.

Ogni autore è responsabile dell’opera presentata e della diffusione di musica protetta da copyright.

Tutti i dati personali raccolti dal Festival saranno trattati nel rispetto del D.L. 196 del 30 Giugno 2003 sulla protezione della privacy.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento.

Il presente regolamento è redatto in italiano e inglese. In caso di problemi interpretativi, fa fede la versione italiana.