POPOLI E RELIGIONI – TERNI FILM FESTIVAL #18

Terni Film Festival, organized by Istess, for its 18th edition, taking place from 12 till 20 November 2022 announces a competition for feature films, documentaries, short films, and virtual reality experiences on the theme "All of us".

----------------

POPOLI E RELIGIONI – TERNI FILM FESTIVAL #18
(ITALIAN VERSION)

Il Terni Film Festival organizzato da Istess, per la 18ma edizione, che si svolgerà dal 12 al 20 novembre 2022, bandisce un concorso per film, documentari, cortometraggi ed esperienze di realtà virtuale sul tema “Tutti noi”.

Best Film
Best Documentary
Best Short Film
Best Virtual Reality Film
Best Director
Best Actor
Best Actress
Best Screenplay
Best Soundtrack
Best Cinematography
Best Make-Up and Visual Effects
Best Scenography and Costumes
Best Editing
Critics Award to the Best Feature Film
Critics Award to the Best Short Film
Signis Award
Gastone Moschin Award
Grand Jury Award
Film of the Year Award
Career Award
Fuoricampo Award
Cinema in Umbria Award
All of us Award to the Best Original Song
All of us Award to the Best Student Short Film

18 th TERNI FILM FESTIVAL: Popoli e Religioni

- FEATURE FILMS -
As a part of the eighteenth edition of Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organized by ISTESS in collaboration with San Martino Association and IDEA Laboratory, which will take place from 12 to 20 November 2022, we would like to announce a competition for feature films focusing on spirituality issues, inter-religious relations, education of youth to volunteering, racism, migration, integration, disability and gender.
Registration for the competition is free of charge and open to everybody, regardless of age or nationality.

The applications shall be submitted no later than 30th of September 2022.

The format of the works must be exclusively in 4K or Full HD and in MP4 file, otherwise the application will be disqualified. Shall the film be selected for screening, the applicant must send it in a DCP format. All films must have English subtitles. Italian subtitles are welcome.
This year all films that deal with the theme of “All of Us” will have the priority: in the timesfollowing the extreme precariousness and dreams of overcoming the pandemic, the festival willfocus on ALL OF US: mutual relations, care, diversities of our backgrounds and points of view, our fears and hopes – individual and common, in particular the war, climate emergency, environmental issues and social exclusion.
For each submitted work, participants need to provide a signed entry form clearly indicating the film's title and the pressbook of the work.
All the materials submitted for competition and selected for screening shall become the property of the Organization (ISTESS). The selected works shall be screened using the DCP format.
The results of the film selection shall be communicated by e-mail or phone, in order to allow the selected authors participation in the awards ceremony.
The International Jury will be composed of journalist, critics and personalities form the film and entertainment industry. The winner will be awarded the Angelo di Dominioni for the best film. A Special Jury will be composed of members of SIGNIS who assign the Signis Award for the best film.
The Artistic Direction will also assign special prizes for the Best Director, Best Actor, Best Actress, Best Screenplay, Best Soundtrack, Best Cinematography, Best Visual Effects, Best Editing, Best Scenography and Costumes, and Gastone Moschin Award for the Cinema in Umbria representative.

More information about the Festival can be found at our websites: www.popoliereligioni.com or www.istess.it
or by writing an email at: direttore.popoliereligioni@gmail.com

- SHORT FILMS -
As a part of the eighteenth edition of Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organized by ISTESS in collaboration with San Martino Association and IDEA Laboratory, which will take place from 12 to 20 November 2022, we would like to announce a competition for short films focusing on spirituality issues, inter-religious relations, education of youth to volunteering, racism, migration, integration, disability and gender.
Registration for the competition is free of charge and open to everybody, regardless of age or nationality.

The applications shall be submitted no later than 30th of September 2022.

Short films could be of the following genre: feature, documentary or animation. The maximum length allowed is 30 minutes. All films must have English subtitles. Italian subtitles are welcome.
The format of the works must be exclusively in 4K or Full HD and in MP4 file, otherwise the application will be disqualified. Shall the film be selected for screening, the applicant must send it in a DCP format.
This year all short films that deal with the theme of “All of Us” will have the priority: in the times following the extreme precariousness and dreams of overcoming the pandemic, the festival will focus on ALL OF US: mutual relations, care, diversities of our backgrounds and points of view, our fears and hopes – individual and common, in particular the war, climate emergency, environmental issues and social exclusion.
Particular attention will also be given to works realized collectively, such as those submitted by schools, associations, cultural institutes, or universities.
For each submitted work, participants need to provide a signed entry form clearly indicating the film's title and the pressbook of the work.
All the materials submitted for competition and selected for screening shall become the property of the Organization (ISTESS). The selected works shall be screened using the DCP format.
The results of the film selection shall be communicated by e-mail or phone, in order to allow the selected authors participation in the awards ceremony.
The International Jury will be composed of journalist, critics and personalities form the film and entertainment industry. The winner will be awarded the Angelo di Dominioni for the best film. A Special Jury will be composed of members of SIGNIS who assign the Signis Award for the best film.
The Artistic Direction will also assign special prizes for the Best Director, Best Actor, Best
Actress, Best Screenplay, Best Soundtrack, Best Cinematography, Best Visual Effects, Best Editing, Best Scenography and Costumes, and Gastone Moschin Award for the Cinema in Umbria representative.

More information about the Festival can be found at our websites: www.popoliereligioni.com or
www.istess.it or by writing an email at: direttore.popoliereligioni@gmail.com

- DOCUMENTARIES -
As a part of the eighteenth edition of Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organized by ISTESS in collaboration with San Martino Association and IDEA Laboratory, which will take place from 12 to 20 November 2022, we would like to announce a competition for documentary films focusing on spirituality issues, inter-religious relations, education of youth to volunteering, racism, migration, integration, disability and gender.
Registration for the competition is free of charge and open to everybody, regardless of age or nationality.

The applications shall be submitted no later than 30 th of September 2022.

Documentary films lasting between 30 and 60 minutes are allowed. All films must have English subtitles. Italian subtitles are welcome.
The format of the works must be exclusively in 4K or Full HD and in MP4 file, otherwise the application will be disqualified. Shall the film be selected for screening, the applicant must send it in a DCP format.
This year all documentary films that deal with the theme of “All of Us” will have the priority: in the times following the extreme precariousness and dreams of overcoming the pandemic, the festival will focus on ALL OF US: mutual relations, care, diversities of our backgrounds and points of view, our fears and hopes – individual and common, in particular the war, climate emergency, environmental issues and social exclusion.
For each submitted work, participants need to provide a signed entry form clearly indicating the film's title and the pressbook of the work.
All the materials submitted for competition and selected for screening shall become the property of
the Organization (ISTESS). The selected works shall be screened using the DCP format.
The results of the film selection shall be communicated by e-mail or phone, in order to allow the selected authors participation in the awards ceremony.
The International Jury will be composed of journalist, critics and personalities form the film and entertainment industry. The winner will be awarded the Angelo di Dominioni for the best film. A Special Jury will be composed of members of SIGNIS who assign the Signis Award for the best film. The Artistic Direction will also assign special prizes for the Best Director, Best Actor, Best Actress, Best Screenplay, Best Soundtrack, Best Cinematography, Best Visual Effects, Best Editing, Best Scenography and Costumes, and Gastone Moschin Award for the Cinema in Umbria representative.

More information about the Festival can be found at our websites: www.popoliereligioni.com or www.istess.it
or by writing an email at: direttore.popoliereligioni@gmail.com

- WORKS OF VIRTUAL REALITY AND AUGMENTED REALITY -
In 2015, Terni Film Festival was the first Italian film festival to present an event of virtual reality, an experience repeated in 2016, 2019 and 2021.
As a part of the eighteenth edition of Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organized by ISTESS in collaboration with San Martino Association and IDEA Laboratory, which will take place from 12 to 20 November 2022, we would like to include in the official international competition a section reserved for authors who apply this modern technology as a new means of artistic expression.
Registration for the competition is free of charge and open to everybody, regardless of age or nationality.

The applications shall be submitted no later than 30 th of September 2022.

The maximum length allowed of the works submitted is 20 minutes and they can be presented in one of the following ways:
- Presentation with the use of VR headset
- three-dimensional installations with different degrees of interaction
We allow creative freedom to all authors although our preference is to the works that deal with the theme of “All of Us.” In the times following the extreme precariousness and dreams of overcoming the pandemic, the festival will focus on ALL OF US: mutual relations, care, diversities of our backgrounds and points of view, our fears and hopes – individual and common, in particular the war, climate emergency, environmental issues and social exclusion.
For each submitted work, participants need to provide a signed entry form clearly indicating thefilm's title and the pressbook of the work.
All the materials submitted for competition and selected for screening shall become the property of the Organization (ISTESS). The selected works shall be screened using the DCP format.
The results of the film selection shall be communicated by e-mail or phone, in order to allow the selected authors participation in the awards ceremony.
The International Jury will be composed of journalist, critics and personalities form the film and entertainment industry. The winner will be awarded the Angelo di Dominioni for the best film. A Special Jury will be composed of members of SIGNIS who assign the Signis Award for the best film. The Artistic Direction will also assign special prizes for the Best Director, Best Actor, Best Actress, Best Screenplay, Best Soundtrack, Best Cinematography, Best Visual Effects, Best Editing, Best Scenography and Costumes, and Gastone Moschin Award for the Cinema in Umbria representative.

More information about the Festival can be found at our websites: www.popoliereligioni.com or www.istess.it
or by writing an email at: direttore.popoliereligioni@gmail.com

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
18° TERNI FILM FESTIVAL: Popoli e Religioni

- FILM -
Nell'ambito della diciottesima edizione del Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organizzato dall'ISTESS in collaborazione con l'Associazione San Martino e il Laboratorio IDEA, che si svolgerà dal 12 al 20 novembre 2022, si segnala un concorso per lungometraggi incentrati su temi di spiritualità, relazioni interreligiose, educazione dei giovani al volontariato, razzismo, migrazione, integrazione, disabilità e genere.
L'iscrizione al concorso è gratuita e aperta a tutti, indipendentemente dall'età e dalla nazionalità.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2022.

Il formato delle opere dovrà essere esclusivamente in 4K o Full HD e in file MP4, pena la squalifica della candidatura. Nel caso in cui il film venga selezionato per la proiezione, il candidato dovrà inviarlo in formato DCP. Tutti i film devono avere i sottotitoli in inglese. I sottotitoli in italiano sono ben accetti.

Quest'anno avranno la priorità tutti i film che trattano il tema "Tutti noi" nei tempi che seguono l'estrema precarietà e i sogni di superamento della pandemia, il festival si concentrerà su ALL OF US [TUTTI NOI]: le relazioni reciproche, la cura, le diversità dei nostri background e punti di vista, le nostre paure e speranze - individuali e comuni, in particolare la guerra, l'emergenza climatica, le questioni ambientali e l'esclusione sociale.
Per ogni opera presentata, i partecipanti devono fornire una scheda di partecipazione firmata che indichi chiaramente il titolo del film e il pressbook dell'opera.
Tutti i materiali presentati al concorso e selezionati per la proiezione diventeranno di proprietà dell'Organizzazione (ISTESS). Le opere selezionate saranno proiettate in formato DCP.
I risultati della selezione dei film saranno comunicati via e-mail o telefono, al fine di consentire la partecipazione degli autori selezionati alla cerimonia di premiazione.
La Giuria internazionale sarà composta da giornalisti, critici e personalità del mondo del cinema e dello spettacolo. Al vincitore sarà assegnato l'Angelo di Dominioni per il miglior film. Una Giuria Speciale sarà composta da membri di SIGNIS che assegneranno il Premio Signis per il miglior film.
La Direzione Artistica assegnerà inoltre i premi speciali per la Migliore Regia, il Migliore Attore, la Migliore Attrice, la Migliore Sceneggiatura, la Migliore Colonna Sonora, la Migliore Fotografia, i Migliori Effetti Visivi, il Migliore Montaggio, la Migliore Scenografia e i Migliori Costumi e il Premio Gastone Moschin per il rappresentante del Cinema in Umbria.
Ulteriori informazioni sul Festival sono disponibili sui nostri siti web: www.popoliereligioni.com o www.istess.it
o scrivendo un' e-mail a: direttore.popoliereligioni@gmail.com

- CORTI -
Nell'ambito della diciottesima edizione del Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organizzato dall'ISTESS in collaborazione con l'Associazione San Martino e il Laboratorio IDEA, che si svolgerà dal 12 al 20 novembre 2022, si segnala un concorso per cortometraggi incentrati su temi di spiritualità, relazioni interreligiose, educazione dei giovani al volontariato, razzismo, migrazione, integrazione, disabilità e genere.
L' iscrizione al concorso è gratuita e aperta a tutti, indipendentemente dall'età e dalla nazionalità.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2022.

I cortometraggi possono appartenere ai seguenti generi: lungometraggio, documentario o animazione. La durata massima consentita è di 30 minuti. Tutti i film devono avere i sottotitoli in inglese. I sottotitoli in italiano sono ben accetti.
Il formato delle opere deve essere esclusivamente in 4K o Full HD e in file MP4, pena la squalifica
della candidatura. Nel caso in cui il film venga selezionato per la proiezione, il candidato dovrà inviarlo in formato DCP.
Quest'anno avranno la priorità tutti i cortometraggi che trattano il tema "Tutti noi" nei tempi che seguono l'estrema precarietà e i sogni di superamento della pandemia, il festival si concentrerà su ALL OF US [TUTTI NOI]: le relazioni reciproche, la cura, le diversità dei nostri background e punti di vista, le nostre paure e speranze - individuali e comuni, in particolare la guerra, l'emergenza climatica, le questioni ambientali e l'esclusione sociale.
Particolare attenzione sarà data anche alle opere realizzate collettivamente, come quelle presentate da scuole, associazioni, istituti culturali o università.
Per ogni opera presentata, i partecipanti dovranno fornire una scheda di iscrizione firmata che indichi chiaramente il titolo del film e il pressbook dell'opera.
Tutti i materiali presentati al concorso e selezionati per la proiezione diventeranno di proprietà dell'Organizzazione (ISTESS). Le opere selezionate saranno proiettate in formato DCP. L'esito della selezione dei film sarà comunicato via e-mail o telefono, al fine di consentire la partecipazione degli autori selezionati alla cerimonia di premiazione.
La giuria internazionale sarà composta da giornalisti, critici e personalità del mondo del cinema e
dello spettacolo. Al vincitore verrà assegnato l'Angelo di Dominioni per il miglior film. Una Giuria Speciale sarà composta da membri di SIGNIS che assegneranno il Premio Signis per il miglior film.
La Direzione Artistica assegnerà inoltre i premi speciali per la Miglior Regia, il Miglior Attore, la Miglior Attrice, la Miglior Sceneggiatura, la Miglior Colonna Sonora, la Miglior Fotografia, i Migliori Effetti Visivi, il Miglior Montaggio, la Miglior Scenografia e i Costumi e il Premio Gastone Moschin per il rappresentante del Cinema in Umbria.
Ulteriori informazioni sul Festival sono disponibili sui siti web www.popoliereligioni.com e www.istess.it o scrivendo una e-mail a direttore.popoliereligioni@gmail.com

- DOCUMENTARI -
Nell'ambito della diciottesima edizione del Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organizzato dall'ISTESS in collaborazione con l' Associazione San Martino e il Laboratorio IDEA, che si svolgerà dal 12 al 20 novembre 2022, si segnala un concorso per film documentari incentrati su temi di spiritualità, relazioni interreligiose, educazione dei giovani al volontariato, razzismo,
migrazione, integrazione, disabilità e genere.
L' iscrizione al concorso è gratuita e aperta a tutti, indipendentemente dall'età e dalla nazionalità.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2022.

Sono ammessi film documentari di durata compresa tra 30 e 60 minuti. Tutti i film devono avere i sottotitoli in inglese. Sono graditi i sottotitoli in italiano.
Il formato delle opere deve essere esclusivamente in 4K o Full HD e in file MP4, pena la squalifica della candidatura. Nel caso in cui il film venga selezionato per la proiezione, il candidato dovrà inviarlo in formato DCP.
Quest'anno avranno la priorità tutti i film documentari che trattano il tema "Tutti noi" nei tempi che seguono l'estrema precarietà e i sogni di superamento della pandemia, il festival si concentrerà su ALL OF US [TUTTI NOI]: le relazioni reciproche, la cura, le diversità dei nostri background e punti di vista, le nostre paure e speranze - individuali e comuni, in particolare la guerra, l'emergenza climatica, le questioni ambientali e l'esclusione sociale.
Per ogni opera presentata, i partecipanti devono fornire una scheda di partecipazione firmata che indichi chiaramente il titolo del film e il pressbook dell'opera.
Tutti i materiali presentati al concorso e selezionati per la proiezione diventeranno di proprietà dell'Organizzazione (ISTESS). Le opere selezionate saranno proiettate in formato DCP.
L'esito della selezione dei film sarà comunicato via e-mail o telefono, al fine di consentire lapartecipazione degli autori selezionati alla cerimonia di premiazione.
La giuria internazionale sarà composta da giornalisti, critici e personalità del mondo del cinema e dello spettacolo. Al vincitore verrà assegnato l' Angelo di Dominioni per il miglior film. Una Giuria Speciale sarà composta da membri di SIGNIS che assegneranno il Premio Signis per il miglior film.
La Direzione Artistica assegnerà inoltre i premi speciali per la Miglior Regia, il Miglior Attore, la Miglior Attrice, la Miglior Sceneggiatura, la Miglior Colonna Sonora, la Miglior Fotografia, i Migliori Effetti Visivi, il Miglior Montaggio, la Miglior Scenografia e i Costumi e il Premio Gastone Moschin per il rappresentante del Cinema in Umbria.

Ulteriori informazioni sul Festival sono disponibili sui siti web www.popoliereligioni.com oppure www.istess.it o scrivendo una e-mail a direttore.popoliereligioni@gmail.com

- OPERE DI REALTÀ VIRTUALE E REALTÀ AUMENTATA -
Nel 2015 il Terni Film Festival è stato il primo festival cinematografico italiano a presentare un evento di realtà virtuale, esperienza ripetuta nel 2016, 2019 e 2021.
Nell'ambito della diciottesima edizione del Terni Film Festival: Popoli e Religioni, organizzato dall'ISTESS in collaborazione con l' Associazione San Martino e il Laboratorio IDEA, che si svolgerà dal 12 al 20 novembre 2022, vorremmo inserire nel concorso ufficiale internazionale una sezione riservata agli autori che applicano questa moderna tecnologia come nuovo mezzo di espressione artistica.

L' iscrizione al concorso è gratuita e aperta a tutti, indipendentemente dall' età e dalla nazionalità.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2022.

La durata massima consentita delle opere presentate è di 20 minuti e possono essere presentate in uno dei seguenti modi:
- presentazione con uso di cuffie VR
- installazioni tridimensionali con diversi gradi di interazione
Lasciamo libertà creativa a tutti gli autori, anche se la nostra preferenza va alle opere che trattano il tema "Tutti noi" Nei tempi che seguono l'estrema precarietà e i sogni di superamento della pandemia, il festival si concentrerà su ALL OF US [TUTTI NOI]: le relazioni reciproche, la cura, le diversità dei nostri background e punti di vista, le nostre paure e speranze - individuali e comuni, in particolare la guerra, l'emergenza climatica, le questioni ambientali e l'esclusione sociale.
Per ogni opera presentata, i partecipanti devono fornire una scheda di iscrizione firmata che indichi chiaramente il titolo del film e il pressbook dell'opera.
Tutti i materiali presentati al concorso e selezionati per la proiezione diventeranno di proprietà dell'Organizzazione (ISTESS). Le opere selezionate saranno proiettate in formato DCP.
I risultati della selezione dei film saranno comunicati via e-mail o telefono, al fine di consentire lapartecipazione degli autori selezionati alla cerimonia di premiazione.
La Giuria internazionale sarà composta da giornalisti, critici e personalità del mondo del cinema e dello spettacolo.
Al vincitore sarà assegnato l'Angelo di Dominioni per il miglior film. Una Giuria Speciale sarà composta da membri di SIGNIS che assegneranno il Premio Signis per il miglior film. La Direzione Artistica assegnerà inoltre i premi speciali per la Miglior Regia, il Miglior Attore, la Miglior Attrice, la Miglior Sceneggiatura, la Miglior Colonna Sonora, la Miglior Fotografia, iMigliori Effetti Visivi, il Miglior Montaggio, la Miglior Scenografia e i Costumi e il Premio Gastone Moschin per il rappresentante del Cinema in Umbria.

Ulteriori informazioni sul Festival sono disponibili sui siti web www.popoliereligioni.com e www.istess.it o scrivendo una e-mail a direttore.popoliereligioni@gmail.com

Overall Rating
Quality
Value
Communication
Hospitality
Networking
  • Mohammad Arianick

    thanks for supporting us ! ill hope submit in your festival at next year

    November 2021
  • From the bottom of my heart I would like to thank the organizers of the film festival, the members of the festival jury, and the Vatican ecumenical jury for their high appreciation of our film Mother of Apostles! We are honored to be represented at your festival, and we never dared to receive such high awards!
    The professional team, the teamwork, the responsiveness and warmth of hearts - those were days overflowing with happiness! Thank you again from Ukraine!

    November 2021
    Logo
    Response from festival:

    Congratulations for your great work!

  • iari varriale

    It was a great pleasure for us to participate in this great festival with our film "Eternal Materials".
    Thank you for the pleasant experience!

    January 2021
  • Daria Binevskaya

    It was very cool, fun and very good program and placement, many thanks to the organizers for the choice and the award !!!

    December 2019
  • Katie Green

    We were very, very happy to be part of this festival for the third year in a row. We hope to work with you again next year!

    November 2019