The Ischia Film Festival is an open competition for films and documentaries regardless of language: fiction, documentary, animation. The festival is particularly focused on the location and on the enhancement of the cultural and landscape identity of the territories chosen for the filming. The event takes place at the Aragonese Castle, a fortification that stands on the rock in the middle of the sea of Ischia, the enchanting island of southern Italy. All events take place in the evening allowing the protagonists of the festival to experience the island and its beautiful spas during the day. Shortly before sunset, the stars invited to the festival (members of the jury or winners of the special prizes of the festival) together with all the authors of the selected works and the accredited press, meet at the castle for a cocktail, waiting for the dark, necessary to project in the 5 historic locations under the stars. During the evening, the various guests meet the audience before the screenings, then dine on a panoramic terrace of the castle and have the opportunity to meet other professionals, create synergies, establish agreements and probably create new audiovisual projects. Among the big names passed to the festival: Abel Ferrara, Claudia Cardinale, Vittorio Storaro, John Turturro, Abbas Kiarostami, Peter Greenaway, Mario Monicelli, Margarethe von Trotta, Carlo Rambaldi, Gabriele Salvatores, Jean Sorel, Carlo Verdone, Bille August, Carlo Lizzani, Pupi Avati, Valerio Mastandrea, Krzysztof Zanussi, Giuliano Montaldo.

L'ischia film festival è un concorso aperto a lungometraggi e documentari indipendentemente dal linguaggio: finzione, documentario, animazione. Il festival è particolarmente focalizzato sulla location e sulla valorizzazione dell'identità culturale e paesaggistica dei territori scelti per le riprese. L'evento si svolge al Castello Aragonese, una fortificazione che sorge sulla roccia in mezzo al mare di Ischia, l'incantevole isola del sud Italia. Tutti gli eventi si svolgono di sera permettendo ai protagonisti del festival di vivere l'isola e le sue meravigliose terme durante le ore diurne. Poco prima del tramonto le star ospiti al festival (membri della giuria o vincitori dei premi speciali del festival) insieme a tutti gli autori delle opere selezionate e alla stampa accreditata, si ritrovano al castello per un cocktail, in attesa del buio, necessario a proiettare nelle 5 storiche location sotto le stelle. Nel corso della serata i vari ospiti, incontrano il pubblico prima delle proiezioni, per poi cenare su una terrazza panoramica del castello e avere modo di incontrare altri addetti ai lavori, creare sinergie, stabilire accordi e probabilmente creare nuovi progetti audiovisivi. Tra i grandi nomi passati al festival: Abel Ferrara, Claudia Cardinale, Vittorio Storaro, John Turturro, Abbas Kiarostami, Peter Greenaway, Mario Monicelli, Margarethe von Trotta, Carlo Rambaldi, Gabriele Salvatores, Jean Sorel, Carlo Verdone, Bille August, Carlo Lizzani, Pupi Avati, Valerio Mastandrea, Krzysztof Zanussi, Giuliano Montaldo.

The Festival does not award cash prizes but all of the selected authors will be entitled to one night's hotel accommodation in Ischia (the night in which their work will be shown.) For authors in competition from abroad hotel hospitality will be extended to two nights.
The Festival Direction will nominate for each competitive section or for groups of sections, a jury composed of three or more experts in the field of cinema. Among the prominent personalities who have composed the past juries: Krzysztof Zanussi, Margarethe von Trotta, Carlo Rambaldi, Vittorio Storaro, Carlo Lizzani, Gianni Canova, Catherine Dussart, Enzo Sisti, Miguel Barros, Laura Bispuri, and many others.
The jury for international feature films will award the following prizes:
“Ischia Film” Award to the best international film.
“Castello Aragonese” award to the best director
“Aenaria” award to the best set designer 
“Epomeo” award to the best cinematography
The juries for the sections "International Documentaries", "International Short Films", "Location Denied", and "Campanian Scenarios" will each award a prize to the "Best Film" in their respective sections, with the possibility of awarding a special mention.

PREMI
Il festival non assegna premi in denaro.  Tutti gli autori selezionati avranno diritto ad una notte di ospitalità alberghiera ad Ischia (la sera in cui sarà proiettato il proprio lavoro). Per gli autori delle opere in concorso che arrivano dall’estero, l’ospitalità alberghiera sarà estesa a due notti. 
La Direzione del Festival nominerà per ogni sezione competitiva o per gruppi di sezioni, una giuria composta da tre o più esperti del settore cinematografico. Tra le personalità di spicco che hanno composto le passate giurie: Krzysztof Zanussi, Margarethe von Trotta, Carlo Rambaldi, Vittorio Storaro, Carlo Lizzani, Gianni Canova, Catherine Dussart, Enzo Sisti, Miguel Barros, Laura Bispuri, e molti altri.
La giuria per i lungometraggi internazionali di fiction assegnerà i seguenti premi:
- Premio “Ischia Film” al miglior film
- Premio "Castello Aragonese" per la miglior regia
- Premio "Epomeo" per la miglior fotografia
- Premio "Aenaria" per la miglior scenografia
Le giurie per le sezioni "Documentari Internazionali", "Cortometraggi Internazionali”, "Location negata”, e “Scenari campani” assegneranno ognuna un premio al "Miglior Film" nelle rispettive sezioni, con la possibilità di attribuire una menzione speciale.

ORGANIZATION
Ischia Film Festival is organized by the Art Movie & Music cultural Association.

DATE AND DURATION
The 18th Ischia Film Festival will take place in Ischia from 27th June to 4th July 2019 or on another date that will be promptly communicated to all the members.

OBJECTIVES
Ischia Film Festival is born with the aim of conferring an artistic award to the works, the photography directors and the set designers who have increased the value of Italian or foreign locations and represented their human, historical and social reality and thus promoting the culture, the traditions and the beauties, inspiring the audience to visit them.
The Ischia Film Festival also aims to draw the public's attention to the importance of cultural values and assets that must be safeguarded, defended and narrated through the cultural media, in the belief that a greater understanding of each other's cultural identities can increase respect and dialogue between the peoples of the planet.
Ischia Film Festival also aims at being a place of research, analysis and comparison on the international cinema linked to the Movie Tourism phenomenon.

COMPETITION
In the Ischia Film Festival competition, feature films and short films (fiction, reality and animation) which given particular importance to culture, traditions, to the environment and history of the locations, or in which the location is functional to the theme in question and its narrative development, can take part.
The works selection is done according to the unquestionable judgment of the Festival Management and the selection Committee.

OFFICIAL SELECTION
Competitive sections:
Films (Italian and international). The section includes different film languages (documentary, animation, fiction) provided that the works are longer than 52 minutes. This section is open to works published and unpublished, but necessarily presented to the public after January 1, 2019, which have given particular importance to the culture, traditions, environment and history of places, and in which the "location" is functional to the theme and its narrative development.
Short films (Italian and international). The section includes different film languages (documentary, animation, fiction) provided that the works last less than 52 minutes (including end credits). This section is open to works published and unpublished, but necessarily presented to the public after January 1, 2019, which have given particular importance to the culture, traditions, environment and history of places, and in which the "location" is functional to the theme and its narrative development.
Human and location rights denied (Italian and international works). A section open to all cinematographic languages (documentary, animation, fiction) and to works of any duration (feature and short films) that have as their theme the violation of human rights and the lack of protection of landscapes, architectural heritage, historical and cultural identities.
Scenarios from Campania (national competition). The section includes different film languages (documentary, animation, fiction) on condition that the works last less than 52 minutes, that they are INEDITE in Italy and filmed in recognizable territories (not studios or interiors) of the Campania region or have as their main location, Campania territories.
Non-competitive sections:
Best of. The best of Italian and international production that the festival management considers important to present to the public, often in combination with the presence of guests of high artistic profile.
The festival management reserves the right to select some works out of competition.
The official selection includes previews and special events

METHOD OF PARTICIPATION IN THE SELECTION PROCESS
Registration for the Festival competition, takes place exclusively through FilmFreeway
The festival registration fee varies from $10.00 to $15.00 for each work. Registration after the deadline "latest submission" will result in a surcharge.
The deadline for the entry of works is March 10, 2020 with a leatest deadline of March 31.
The works that will arrive in the time and manner provided by the rules will be evaluated and selected by the Artistic Direction and the Selection Committee of Ischia Film Festival at their sole discretion.
The Artistic Direction and the Selection Committee make their choices on the basis of what they consider to be the artistic qualities and relevance to the theme of the works submitted for selection.
The list of films selected for the competition will be published on the Ischia Film Festival website only after the Official Press Conference of the Festival. Participants in the selection will be informed by e-mail of the outcome of the selection.
Registration necessarily implies the inclusion of the work in the Archives of the Ischia Film Festival with the possibility of using it for teaching, research and promotion purposes, even in locations and contexts other than the festival, excluding any commercial use to protect the interests of authors and producers.
Authors and/or Producers and/or subjects who register on the filmfreeway on behalf of the latter, are personally responsible for the content of the works they register and declare, by registering with the Festival, that they have fulfilled all obligations towards third parties arising from copyright.
It is the responsibility of those who enter the works in the Competition to ensure that they are legitimately authorized to do so by those entitled to the work. By entering the works in the Competition, those in charge of the Ischia Film Festival are relieved of any responsibility for the use of the work and the payment of the prizes.
The registration to the selection of the festival implies the participation of the work in case of selection. Any withdrawals for participation in other festivals that require preview or competing events, must be previously agreed and authorized by the artistic direction of the festival at its sole discretion.

SELECTED WORKS – SCREENINGS - CATALOGUE
The authors and/or productions of the selected films, contacted in time, undertake to send by June 10:
A copy of the film in its original screening format, as requested in the invitation e-mail to the Festival, with Italian subtitles.
In case you do not have Italian subtitles:
A copy of the film in the format requested in the invitation e-mail to the Festival, with English subtitles.
Alternatively, our festival will consider whether to provide subtitling, only if we will provide the list of dialogues in English (possibly in .srt file format)
Press kits and any other promotional material of the work available to be distributed to accredited journalists and in the promotion sites reserved for the works in competition and their authors.
If a work is selected out of competition or in a competitive section other than the one for which it was entered, the selected authors will be contacted to authorize the presence of their out of competition film.
Any shipping costs for the selected films will be borne by the participants and, if they come from outside the EU, customs clearance and ancillary costs (to be mentioned on the accompanying pro-forma invoice, with the item "no commercial value - for cultural purpose only") will also be borne by the participants.
Ischia Film Festival will not be held responsible for the loss of films during shipment.
The authors, producers and interpreters of the works selected for the competition will be invited to accompany their films to the Ischia Film Festival and they will receive free nominal credits to the maximum extent established by the organization. The Ischia Film Festival will guarantee a night's stay in Ischia to the author / director of the selected work as better specified under "Awards". The organization also reserves the right, according to its financial resources, to contribute to the accommodation costs of other representatives or performers of the work.
No compensation or rental cost will be paid for the screening of the works included in the official selection of the Festival. All shipping costs (including any transport costs from the airport all customs operations for arrivals from non-EU countries) are charged to the participant (round trip), unless otherwise specified agreed with the Festival Management.
Any expenses necessary for the creation of the screening copy of the film shall be borne by the Participant.
Due to the historical and architectural peculiarity of the location that hosts the festival, not all the screening rooms are equipped with DCP projector and the choice of works that can be projected in this format is the exclusive responsibility of the artistic direction of the festival. For this reason, the authors or the distributions of the selected works will be required to project files or Blu-ray Discs that must be free from any overwritten or screened. If the copies for the screening are not received, the organization of the festival is authorized to use the files uploaded for selection or files downloaded from Vimeo or other platforms.
By participating in the selection and in case of selection in Competition, the authors, productions and / or who owns the rights of the selected works authorize the screening during the event Ischia Film Festival, as well as the possible online distribution of short extracts on the channels of the festival for promotional purposes of the event until one month after the Festival.
The Festival Management will publish a general catalogue of the works presented. The author and/or the production and/or the holder of the rights of each selected work authorize the publication of their data on the website www.ischiafilmfestival.it/com and in the Festival catalogue and their possible diffusion for promotional purposes.
The calendar and schedules of the screenings are the responsibility of the Festival Management, which will draw up and promote it in the press and online. Any changes due to force majeure beyond the control of the organization, such as weather conditions, will be promptly communicated on the channels of the Festival.
In the event that a film presented in the programme is subsequently distributed, the relative advertising and promotional material must indicate participation in the Ischia Film Festival, indicating any prizes and with the logo prepared by Ischia Film Festival and downloadable from the Filmfreeway platform under "Laurel".

AWARDS
The Festival does not award cash prizes but all of the selected authors will be entitled to one night's hotel accommodation in Ischia (the night in which their work will be shown.) For authors IN COMPETITION from abroad hotel hospitality will be extended to two nights.
The Festival Direction will nominate for each competitive section or for groups of sections, a jury composed of three or more experts in the field of cinema.
The jury for international feature films will award the following prizes:
“Ischia Film” Award to the best international film.
“Castello Aragonese” award to the best director
“Epomeo” award to the best cinematography
“Aenaria" award to the film that best grafted the location in the narrative 

The juries for the sections:
"International Documentaries",
"International Short Films",
"Location Denied”,
"Campanian Scenarios"
will each award a prize to the "Best Film" in their respective sections, with the possibility of awarding a special mention.
The festival management also reserves the right to award special prizes independent of the works submitted in competition.

GENERAL RULES
The request to participate in the selection (and registration via filmfreeway) implies full acceptance of these rules, also available in English. In case of problems of interpretation, only the rules in Italian language is considered valid to all intents and purposes.
The Festival Management reserves the right to make decisions on matters not covered by these regulations.
Information pursuant to Legislative Decree 196/03 (on the processing of personal data): the holders of personal data sent are the organizers of the Festival. The same process the personal data exclusively for participation in the Festival and for other information on their activities. The data are available for any correction or modification related to their use.
For any possible controversy, the Court of Ischia is competent.

Regolamento edizione 2020

ORGANIZZAZIONE
L’Ischia Film Festival è organizzato dall’Associazione culturale Art Movie & Music.

DATA E DURATA
La diciottesima edizione dell’Ischia Film Festival avrà luogo ad Ischia, al Castello Aragonese dal 27 Giugno al 4 Luglio 2020, o in altra data che sarà tempestivamente comunicata a tutti gli iscritti.

OBIETTIVI
L’Ischia Film Festival nasce con l’intento di conferire un riconoscimento artistico alle opere audiovisive, ai registi, ai direttori della fotografia e agli scenografi che hanno valorizzato “location” italiane o internazionali e ne hanno rappresentato la realtà umana, storica e sociale, promuovendone così la cultura, le tradizioni e le bellezze ed infondendo nello spettatore il desiderio di visitarle.
L’Ischia Film Festival si propone altresì di portare l’attenzione del pubblico sull’importanza di valori e beni culturali che vanno salvaguardati, difesi e narrati attraverso i media culturali, nella convinzione che una maggiore conoscenza delle reciproche identità culturali possa aumentare il rispetto e il dialogo tra le popolazioni del pianeta.
Per la sua natura, e per avere coniato il neologismo, il festival rappresenta anche il luogo di ricerca, di approfondimento e di confronto sul fenomeno del Cineturismo.

CONCORSO
Possono partecipare ai concorsi dell’Ischia Film Festival lungometraggi e cortometraggi (di fiction, del reale e di animazione) che abbiano dato particolare rilevanza alla cultura, alle tradizioni, all’ambiente ed alla storia dei luoghi, e\o nei quali la “location” è funzionale al tema trattato ed al suo sviluppo narrativo. Le opere possono essere sia inedite che edite ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 gennaio 2019.
La selezione delle opere avviene a cura e giudizio insindacabile della Direzione del Festival e della commissione selezionatrice

SELEZIONE UFFICIALE
Sezioni competitive:
Lungometraggi (italiani ed internazionali). La sezione include diversi linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) a condizione che le opere siano di durata superiore ai 52 minuti. Possono partecipare a questa sezione opere edite e inedite, ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 Gennaio 2019, che abbiano dato particolare rilevanza alla cultura, alle tradizioni, all’ambiente ed alla storia dei luoghi, e\o nei quali la “location” è funzionale al tema trattato ed al suo sviluppo narrativo.
Cortometraggi (italiani ed internazionali). La sezione include diversi linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) a condizione che le opere siano di durata inferiore ai 52 minuti (inclusi i titoli di coda). Possono partecipare a questa sezione opere edite e inedite, ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 Gennaio 2019, che abbiano dato particolare rilevanza alla cultura, alle tradizioni, all’ambiente ed alla storia dei luoghi, e\o nei quali la “location” è funzionale al tema trattato ed al suo sviluppo narrativo.
Location negata (opere italiane ed internazionali). Una sezione aperta a tutti i linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) e ad opere di ogni durata (lungometraggi e cortometraggi) che abbiano come tema la violazione di diritti umani e\o la mancata salvaguardia di paesaggi, beni architettonici, storici e identità culturali.Le opere possono essere sia inedite che edite, ma necessariamente presentate al pubblico dopo il 1 Gennaio 2019.
Scenari campani (concorso nazionale). La sezione include diversi linguaggi cinematografici (documentario, animazione, fiction) a condizione che le opere siano di durata inferiore ai 52 minuti, che siano INEDITE in Italia e girate in territori riconoscibili (non studios o interni) della regione Campania o abbiano come location prevalente, territori campani.
Sezioni non competitive:
Best of. Il meglio della produzione italiana e internazionale che la direzione del festival ritiene importante presentare al pubblico, spesso in abbinamento con la presenza di ospiti di alto profilo artistico.
La direzione del festival si riserva la possibilità di selezionare alcune opere fuori concorso.
Completano la selezione ufficiale anteprime ed eventi speciali

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE
L’iscrizione al festival avviene in modo esclusivo attraverso la piattaforma FilmFreeway
L’iscrizione al festival comporta una fee che varia dai 10,00 ai 15,00 dollari per ciascuna opera. L’iscrizione dopo la deadline “latest submission” comporterà una maggiorazione di prezzo.
La deadline per l’iscrizione delle opere è fissata al 10 marzo 2020 con una leatest deadline al 31 marzo.
Le opere che perverranno nei tempi e nelle modalità previsti dal regolamento verranno valutate e selezionate dalla Direzione Artistica e dal Comitato di Selezione di Ischia Film Festival a loro insindacabile giudizio.
La Direzione Artistica e il Comitato di Selezione operano le loro scelte sulla base di quelle che reputano essere le qualità artistiche e di pertinenza al tema delle opere inviate per la selezione.
La lista dei film selezionati per il concorso sarà pubblicata sul sito di Ischia Film Festival solo a seguito della Conferenza Stampa Ufficiale del Festival. I Partecipanti alla selezione saranno informati via e-mail dell’esito della selezione.
L’iscrizione comporta inderogabilmente l’inserimento dell’opera nell’Archivio dell’Ischia Film Festival con la possibilità di utilizzarla a fini didattici, di ricerca e di promozione, anche in sedi e contesti diversi dalla rassegna, ad esclusione di ogni utilizzo commerciale a tutela degli interessi degli Autori e dei Produttori.
Autori e/o Produttori e/o soggetti che effettuano l’iscrizione su filmfreeway per conto di questi ultimi, rispondono personalmente del contenuto delle opere che iscrivono e dichiarano, con l’iscrizione al Festival, di avere adempiuto ogni obbligo nei confronti di terzi derivante da diritti d’autore.
È responsabilità di chi iscrive le opere al Concorso garantire di essere legittimamente autorizzati a farlo da parte degli eventuali aventi diritto sull’opera. Iscrivendo le opere al Concorso si mallevano i responsabili del Ischia Film Festival da qualsiasi responsabilità sull’utilizzo dell’opera e sulla corresponsione dei premi.
L’iscrizione alla selezione del festival comporta inderogabilmente la partecipazione dell’opera in caso di selezione. Eventuali ritiri per partecipazione ad altri festival che richiedono l’anteprima o ad eventi concorrenti, devono essere preventivamente concordati ed autorizzati dalla direzione artistica del festival a suo insindacabile giudizio.

OPERE SELEZIONATE – PROIEZIONI – CATALOGO
Gli autori e/o le produzioni dei film selezionati, contattati per tempo, si impegnano ad inviare entro il 10 giugno:
La copia del film nel formato originale di proiezione come richiesto nella mail di invito al Festival, con i sottotitoli in italiano.
Nel caso non si disponesse dei sottotitoli in italiano:
La copia del film nel formato richiesto nella mail di invito al Festival, con i sottotitoli in lingua inglese
In alternativa il nostro festival valuterà se provvedere alle operazioni di sottotitolaggio, solo se verrà messa a nostra disposizione la lista dialoghi in inglese (possibilmente in formato file .srt)
Press kit e qualunque altro materiale promozionale dell’opera disponibile per essere distribuito ai giornalisti accreditati e nelle sedi di promozione riservate alle opere in concorso e ai loro autori.
Nel caso un’opera fosse selezionata in fuori concorso o in una sezione competitiva diversa da quella per la quale è stata iscritta, Gli autori selezionati saranno contattati per autorizzare la presenza del proprio film fuori concorso.
Le eventuali spese di spedizione dei film selezionati sono a carico dei partecipanti e, se provenienti da paesi extra-UE, lo sono anche le spese di sdoganamento e accessorie (da menzionare sulla fattura proforma di accompagnamento, con la voce “no commercial value – for cultural purpose only”).
Ischia Film Festival non sarà ritenuto responsabile dello smarrimento dei film in corso di spedizione.
Gli autori, i produttori e gli interpreti delle opere selezionate per il concorso saranno invitati ad accompagnare il loro film ad Ischia Film Festival e ad essi saranno riservati accrediti nominali gratuiti nella misura massima stabilita dall’organizzazione. L’Ischia Film Festival garantirà una notte di soggiorno ad Ischia all’autore/regista dell’opera selezionata come meglio specificato alla voce “Premi”. L’organizzazione si riserverà inoltre secondo le proprie disponibilità finanziarie, di contribuire alle spese di alloggio di altri rappresentanti o interpreti dell’opera.
Non sarà corrisposto alcun compenso o costo di noleggio per la proiezione delle opere inserite nella selezione ufficiale del Festival. Tutte le spese di spedizione (comprese le eventuali spese di trasporto dall'aeroporto tutte le operazioni doganali per gli arrivi dai Paesi extra comunitari) sono a carico del partecipante (andata e ritorno), salvo diversa specifica indicazione concordata con la Direzione del Festival.
Qualunque spesa necessaria alla creazione della copia di proiezione del film è a carico del Partecipante.
Per la particolarità storica e architettonica della location che ospita il festival, non tutte le sale di proiezione sono dotate di proiettore DCP e la scelta delle opere che potranno essere proiettate in questo formato è di esclusiva competenza della direzione artistica del festival. Per questo motivo, agli autori o alle distribuzioni delle opere selezionate, saranno richiesti file proiettabili o Blu-ray Disc che dovranno essere liberi da qualunque sovrascritta o retinato. Qualora le copie per la proiezione non dovessero pervenire, l’organizzazione del festival è autorizzata ad utilizzare i file caricati per la selezione o file scaricati da Vimeo o altre piattaforme.
Partecipando alla selezione e in caso di selezione in Concorso, gli autori, le produzioni e/o chi detiene i diritti delle opere selezionate ne autorizzano la proiezione durante la manifestazione Ischia Film Festival, nonché la eventuale diffusione on-line di brevi estratti sui canali del festival per gli scopi promozionali della manifestazione fino a un mese dopo lo svolgimento del Festival.
La Direzione del Festival curerà la pubblicazione di un catalogo generale delle opere presentate. L’autore e/o la produzione e/o il detentore dei diritti di ogni opera selezionata autorizzano la pubblicazione dei loro dati sul sito www.ischiafilmfestival.it/com e sul catalogo del Festival e la loro eventuale diffusione a fini promozionali.
Il calendario e gli orari delle proiezioni sono di competenza della Direzione del Festival che lo redigerà e lo promuoverà a mezzo stampa e on-line. Eventuali variazioni per cause di forza maggiore indipendenti dalla volontà dell’organizzazione, quali condizioni meteorologiche, saranno prontamente comunicate sui canali del Festival.
Nel caso in cui un film presentato in programma venga successivamente distribuito, il relativo materiale di pubblicità e di promozione dovrà indicare la partecipazione ad Ischia Film Festival, con segnalazione di eventuali premi e con il logo predisposto da Ischia Film Festival e scaricabile dalla piattaforma Filmfreeway alla voce “Laurel”.

PREMI
Il festival non assegna premi in denaro.  Tutti gli autori selezionati avranno diritto ad una notte di ospitalità alberghiera ad Ischia (la sera in cui sarà proiettato il proprio lavoro). Per gli autori delle opere IN CONCORSO che arrivano dall’estero, l’ospitalità alberghiera sarà estesa a due notti. 
La Direzione del Festival nominerà per ogni sezione competitiva o per gruppi di sezioni, una giuria composta da tre o più esperti del settore cinematografico.
La giuria per i lungometraggi internazionali di fiction assegnerà i seguenti premi:
Premio “Ischia Film” al miglior film
Premio "Castello Aragonese" per la miglior regia
Premio "Epomeo" per la miglior fotografia
Premio “Aenaria” al film che ha meglio innestato la location nella narrazione
Le giurie per le sezioni:
"Cortometraggi Internazionali”,
"Location negata”,
“Scenari campani”
assegneranno ognuna un premio al "Miglior Film" nelle rispettive sezioni, con la possibilità di attribuire una menzione speciale.
La direzione del festival si riserva inoltre di assegnare premi speciali indipendenti dalle opere presentate in concorso.

NORME GENERALI
La richiesta di partecipazione alla selezione (e l’iscrizione tramite filmfreeway) implica l’accettazione integrale del presente regolamento, disponibile anche in versione inglese. In caso di problemi di interpretazione, il solo regolamento in lingua italiana è da considerarsi valido a tutti gli effetti.
La Direzione del Festival si riserva di prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento
Informativa ai sensi del D.lgs 196/03 (sul trattamento dei dati personali): i titolari dei dati personali inviati sono gli organizzatori del Festival. Gli stessi procedono al trattamento dei dati personali esclusivamente per la partecipazione al Festival e per altre informazioni sulle proprie attività. I dati sono a disposizione per qualsiasi correzione o modifica relativa al loro utilizzo.
Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Ischia

Overall Rating
Quality
Value
Communication
Hospitality
Networking
  • Luigi Barletta

    Senza timore di essere smentito, il Festival più affascinante d'Italia per location e scelte artistiche

    December 2019
  • Great Festival, I'm honored I had the chance to be part of it. Very nice people, outstanding location, great movies. Thank you all again for your kindness and professionality

    August 2019
  • Fabrizio Galatea

    Bellissima location, Festival di qualità organizzato egregiamente con grande cura e attenzione

    July 2019
  • margherita pescetti

    Un festival ricco di titoli importanti e di umanità. Location meravigliosa per le proiezioni e gli incontri... ogni sera una scoperta. Accoglienza attenta e generosa. Sicuramente un festival da frequentare!

    July 2019
  • Ben Hackworth

    The festival gave our leading actress Radha Mitchell a wonderful time! Great festival, fantastic hospitality. Radha walked away with the Best Actress award for our film "Celeste."

    Thank you Ischia.

    July 2019
    Iff brand low
    Response from festival:

    Thanks Ben, your film is wonderful and Radha was a perfect guest for our festival. All the best to all of you and to the film!