Il Puglia international film festival è l'unico festival italiano ed europeo del cinema che tratta e affronta tematiche esclusivamente politiche, sociali e storiche direttamente interconnesse e collegate tra di loro.
Dopo ogni proiezione è previsto un dibattito dal vivo tra gli operatori del mondo del cinema e dei personaggi appartenenti alla politica italiana ed internazionale, storici, accademici e organizzazioni impegnate nelle politiche sociali.
Puglia international film festival è uno straordinario evento annuale realizzato a Polignano a mare, autentica perla e meta turistica della Puglia e dell'Italia.

Chiave d'Oro
al miglior lungometraggio

Premio in targa, assegnato dalla giuria al miglior film della sezione Lungometraggi. La Direzione artistica ha puntato su un Concorso Lungometraggi esclusivamente dedicato alle opere prime e seconde internazionali.

Chiave d'Oro
al miglior Cortometraggio

Premio in targa, assegnato dalla giuria al miglior film della sezione Cortometraggi.

Chiave d'Argento
Premio del Pubblico al miglior film

Premio in targa, assegnato dal pubblico al miglior film della sezione Lungometraggi. Dopo ogni proiezione tutti gli spettatori presenti sono chiamati a votare con delle schede.

Chiave d'Argento
Premio dei Giovani

Chiave d'Argento - Premio dei Giovani, dedicato alla sezione Lungometraggi è assegnato dai ragazzi che partecipano al progetto annuale "Puglia international Film Festival- Scuole". La giuria è composta da una selezione di studenti.

Chiave d'Argento
alla miglior Colonna Sonora

Premio assegnato dalla giuria composta del Festival alla miglior colonna sonora della sezione Lungometraggi.

Chiave d'Argento
alla miglior Fotografia

Premio assegnato dalla giuria composta del Festival alla miglior Fotografia della sezione Lungometraggi.

Chiave d'Argento
alla miglior sceneggiatura

Premio assegnato dalla giuria composta del Festival alla migliore sceneggiatura della sezione Lungometraggi.

ART. 1
CARATTERISTICHE DELLE OPERE
Le opere, edite o inedite, dovranno avere una durata minima di 75 minuti.
Saranno accettate opere in lingua Italiana, o se in lingua straniera che abbiano sottotitoli in Inglese o in Italiano (pena l’esclusione dell’opera dal festival), che siano state prodotte a partire dal mese di Gennaio 2018, anche che abbiano vinto altri concorsi per lungometraggi.
Ogni autore potrà partecipare con un massimo di 3 opere (dello stesso genere o di genere diverso).
Il Festival è a tema Storico, politico e sociale gli autori possono partecipare con qualsiasi genere, ad eccezione di Videoclip Musicali e Horror.

ART. 2

GIURIA

Le opere selezionate saranno comunicate entro fine aprile 2020, tramite mail personale agli autori e sulla pagina Facebook. L’organizzazione nominerà una giuria di esperti del settore incaricata di selezionare i film e mediante una giuria fatta direttamente da voto del pubblico spettatore, la nomina dei vincitori ed assegnare i premi.

Le decisioni di tale giuria sono insindacabili.
Sarà scelta dell’organizzazione attribuire eventuali menzioni o riconoscimenti speciali ad opere ritenute particolarmente signifcative.

ART. 3

TERMINE DEL BANDO

La scadenza ultima per l’invio del materiale è fissata al 16 APRILE 2020.
Per il pagamento seguire le seguenti date:

–Early Deadline: dal 18 MARZO al 23 Marzo 2020
–Regular Deadline: dal 18 Marzo al 20 Aprile 2020

Farà fede la data di ricezione della mail o il timbro postale in caso di spedizione tramite posta.

ART. 4

ISCRIZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO

Ogni opera selezionata darà diritto a due pass gratuiti validi per le tre giornate del Festival, spendibili dal singolo regista e da un qualunque altro membro della produzione.

Per chi invece desidarasse iscriversi attraverso Bonifico Bancario qua sotto sono elencati i seguenti dati:

Puglia International film festival- Passaquindici Umberto iban IT35J3608105138267320667326 

Successivamente si dovrà provvedere all’invio del materiale come da Articolo 5.

In caso di mancata selezione dell’opera, la quota non sarà restituita.

Il pagamento dovrà essere della cifra corrispettiva rispetto alle date elencate nella Deadline dell’Articolo 3.

ART. 5

MODALITA’ D’INVIO DEL MATERIALE

Il file dell’opera dovrà essere inviato in formato MOV oppure MPEG4, tramite piattaforma Wetransfer, FileMail o qualsiasi altro link scaricabile, spedito all’indirizzo mail pugliafilmfestival@gmail.com
Insieme al file dell’opera, sarà necessario inviare per mail copia compilata e firmata della SCHEDA DI ISCRIZIONE e accettazione del regolamento.

In alternativa, è possibile spedire tramite posta ordinaria un plico contenente:

-Copia dell’opera in formato DVD PAL (oppure MOV o MPEG4) -Scheda d’iscrizione e liberatoria con accettazione del regolamento al seguente indirizzo:

Puglia international film festival-PIFF
Viale Orazio Flacco 15
70100 Bari

La spedizione del materiale è a carico dell’autore e l’organizzazione non si assume la responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti dello stesso.

Il materiale inviato al fine di partecipare al concorso non verrà restituito. L’iscrizione comporta tassativamente il deposito di tutte le opere inviate presso l’archivio del concorso, che potrà utilizzarle anche in sedi e situazioni diverse dal Festival, escluso ogni utilizzo per fini commerciali.

ART. 6

NOTE

Una volta che l’organizzazione avrà accertato il corretto invio dell’opera, della scheda d’iscrizione e del versamento della quota,gli autori saranno avvisati tramite mail personale della corretta iscrizione avvenuta.

Con l’iscrizione al concorso, ogni singolo autore risponde per il contenuto delle sue opere.
L’autore, inoltre, dichiara e garantisce che i diritti dell’opera siano di sua proprietà e che non ledano diritti di terzi, quali altri autori, soggetti ritratti, cessionari di diritti, diritti musicali, ecc.
Qualora l’opera presentasse contenuti non di proprietà del soggetto partecipante al Festival, questi s’impegna ad assumere tutte le liberatorie e autorizzazioni necessarie per la partecipazione al
Festival medesimo.

In ogni caso il partecipante al Festival e/o l’autore dell’opera, si impegnano a sollevare l’organizzazione del Puglia international Film Festival da ogni pretesa, richiesta di danno e/o di spesa da chiunque avanzata.
La richiesta di ammissione al Festival implica l’accettazione incondizionata di tutti i punti del regolamento. Ai sensi della legge 196/03, i dati personali degli autori saranno trattati solo ai fini dell’organizzazione della manifestazione.
ART. 7

NORME GENERALI

Il presente regolamento è redatto in italiano.
In caso di problemi interpretativi, fa fede la versione italiana.
La direzione del Festival può prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento.
Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di BARI.