The Review aims to organize and disseminate the "Apoxiomeno International Award". This award is given to sports personalities, of international entertainment and culture and through their activities work or professional have given prestige to the Police. The award takes its name from the famous statue of Lysippos, the original of which reproduction in silver, was designed by the sculptor from Arezzo, Carlo Badii and produced by the AURART Arezzo by the Master Massimo Palombo.
The "Crime" is the literary and cinematography genre that has celebrated in history the work of the Police, starting the realization of many "cult" that are entered in the history of dramaturgy of every artistic genre. In the course of his career, the policeman becomes a container of hundreds of stories through tales of the people he meets on his professional path. In the end, the Law Enforcement Officer must satisfy all the citizens' need for security, primary necessity of man, of the community and the whole society.
THE PERFORMING ARTS FESTIVAL - We celebrate the action of the Police through all the performing arts that have given and give prestige to their mission.
Cinema, Literature, Music, Television, Journalism, Theater and the world of Culture in general, have always found great inspiration from the job of the Police Officers, underlining theyr human dimension.
Participating in the daily life, being a reference point for the citizens, the policeman lives the daily with the pride of wearing his uniform, which has itself become a symbol.
Over the years we have awarded national and international stars of the caliber of Massimo Ranieri, Albano, Gina Lollobrigida, Vittorio Storaro, Ennio Morricone, Colin Firth, Helen Mirren, Taylor Hackfort, Billie August, Paul Haggis, Robert Moresco, Mark Strong, Betty Thomas, Sibel KekilliI, Andrej Konchalovsky, Nikita Sergeevič Michalkov, Corinne Touzet, Abel Ferrar, Jack O'Halloran, Matt Dillon and Andrea Camilleri.
We hosted and celebrated the works of all the greatest exponents of Culture, Art and Cinema of all time for their artistic contribution aimed at telling important stories in support of legality and the work of the police forces of the world.

The award takes its name from the famous statue of Lysippos, the original of which reproduction in silver, was designed by the sculptor from Arezzo, Carlo Badii and produced by the AURART Arezzo by the Master Massimo Palombo.

CINEMATOGRAPHIC COMPETITION RULES (in English and below in Italian)
1. REGULATION
The 2021 edition of the International Police Award - Arts Festival (IPAAF) will be held from the 9th to the 19th of September 2021 in the Municipality of Monte San Savino in the Province of Arezzo.
2. ORGANIZATION
The Artistic Director Orazio Anania with the IPAAF wants to promote and spread the knowledge of all forms of expression related to cinema (films, TV series, animation, documentaries, meetings, exhibitions and book presentations) throughout the year, and to raise awareness of a quality cinema that deals exclusively with issues relating to law enforcement and social issues.
3. SELECTION
The IPAAF Selection includes a maximum of 20 films with the aim of offering quality and excellence in cinematographic expressions concerning law enforcement and social issues, creating the right mix of first works or works by emerging authors and directors and large productions, genre productions and independent cinema, the spectacular vocation of animation and documentaries and the works of established authors respecting tradition and innovation. In addition to the films in the Official Selection, there will be previews of films out of competition, special events, meetings, master classes, retrospectives, reissues of classics and exhibitions where the public can find interaction and interactivity.
The audience's judgment is foreseen only and exclusively for the films admitted to the competition.
4. YOUTH COMPETITION
Within the Festival there will be a Youth cmpetition section which involves the schools and all the children of Monte San Savino and neighboring municipalities.
5. CONDITIONS FOR ADMISSION
All the Italian and the International films (films, TV series, animations, documentaries and video clips) that concern Law Enforcement and social issues produced from January 1st, 2020 to June 30th, 2021 will be admitted to the final preselection.
6. PRESELECTION FORMAT
To participate in the preselection:
a) it is possible to upload the film file by following the specific instructions on the online preselection form (min. MPEG 2 - 720x576 4Mbp / s) no later than Monday 19th of July, 2021;
b) it is possible to send a DVD, a Blu-ray Disc or DCP to the Festival address no later than Monday 19th of July 2021.
The modality in which to send the film must be indicated, by selecting the option chosen, in the preselection form. The films in pre-selection must be without subtitles if the original version is in Italian or English; with subtitles in English or Italian if the original version of the film is in a language other than English and Italian.
7. SELECTION MODE
The Director, as regards the selection of the proposed works, will be assisted by a Selection Committee composed of consultants and experts of Italian and International cinema.
8. REGISTRATION
Everyone who subscribe his film in the competition assumes the responsibility of being the legitimate representative of it, authorized by all those entitled to the work. The statement made by the subject who has signed the registration form therefore exempts the Artistic Director from verification of the legitimacy of the same to register the film that will in fact be intended as ascertained, exempting it from any related liability.
9. ENTRY RIGHTS TO THE COMPETITION
For each film submitted to the preselection of the Festival is required the subscription fee payment to cover the secretarial fees, which must be paid before the film is shipped. In case of non-shipment of the film registered to the address of the Festival, this fee will not be refunded. In no case, even in the event that the Festival does not take place (eg. due to Covid-19), this sum can be returned. Entries must be sent to:
INTERNATIONAL POLICE ASSOCIATION - Associazione Internazionale di Polizia – Ente di Terzo Settore 7° DELEGAZIONE TOSCANA, Via dei Serragli, 132 - 50124 Firenze – segreteria@premioapoxiomeno.it –
The subscription fee required is:
- Free for those who register the film by uploading the file or sending the support by and no later than May 15th, 2021;
- € 20 for those who register the film by uploading the file or sending the support by and no later than June 15th, 2021;
- € 50 for those who register the film by uploading the file or sending the support by and no later than July 19th, 2021;
For short films, documentaries and video clips, the subscription fee where due will be discounted by 50%.
The subscription fee can only be paid by bank transfer: made out to the VII Delegation IPA Toscana, IBAN IT67U0306909606100000138994. The costs of any special or out-of-competition film screenings are the responsibility of the participants, as well as the shipping costs of copies of the films. Any deviation from these admission conditions will be agreed with the Festival Direction.
10. DOCUMENTS TO THE PRESELECTION
To be admitted to the preselection no later than Monday 19th of July 2021 it is necessary:
a) Fill in the preselection form (entry-form) to be downloaded from our website;
b) Send the film in one of the formats indicated in point 6;
c) Send in digital format the information and press dossier, including synopsis in Italian or English, treatment in Italian and English, bio-filmography of the director, artistic cast and, if possible, a press kit.
d) There is no provision for the return of any of these documents in any medium, sent for preselection. The materials will not be used for commercial purposes but only as an archive of the Festival to protect producers and all authors (point 8). Advertising materials of the selected films.
For each selected film, the documentation for the press conference, for the preparation of the catalog and the website, as well as for the televisions and journalists accredited at the Ferstival, who will be able to freely transmit and / or publish such documentation, must be received.
In particular, they must be sent by July 19th, 2021:
- Trailer or clips from the film
- Minimum of 5 photos of the film in high resolution
- Minimum of 1 photo of the film director in high resolution
- Biography and filmography of the film director
- Film data sheet
- Director’s notes
- Pressbook
The materials provided will remain available on the website and in the Festival's online press kit with no limit of duration.
11. PRIZES
The public by registering on an online server will be able to view all the selected films and will be able to assign a vote that will allow the Festival Direction to select the film that will win the audience prize. The Artistic Director can propose to the President and the Board of Directors the assignment of the Acting Award, Career Awards and any other prizes. The producers and distributors of the films presented undertake to place a sign with the mention of the award received and the logo of the IPAAF Festival before the film is released.
12. INVITED FILM
Invited films receive an entry form to be returned duly completed and signed, within five days of receiving the invitation. The receipt of the form by the Management implies the legal acceptance by all recipients of the invitation, which is considered final and irrevocable. The invitation to the film must remain absolutely confidential until the announcement of the program by the Festival Management, under penalty of exclusion from the selection.
General scheduling and screening times are the exclusive responsibility of the Artistic Direction. The acceptance of the invitation by the person who has entered the work entails the commitment to make the film available free of charge for at least 3 public screenings, to respect the hospitality policy and not to withdraw the film once the invitation has been accepted. Further authorization will be required for the programming of the web room (on the web platform), subject to specific authorization by the entitled parties. The provisions and methods of access to the web platform will be published separately on the site and in any case detailed in the authorization request with relative technical specifications. In cases of force majeure (eg Covid-19) the Artistic Direction reserves the right to present the films through alternative programming based on streaming technologies.
13. RELEASES
The IPAAF is open to the public. There are also professional accredited as well accredited national and international press. Each participant and / or guest of the Festival, acknowledges that accredited televisions will be present at the Festival and other media partners who will carry out television and / or radio recordings. Accepting to participate in the Festival, each participant assigns all rights free of charge transmission of any footage, allowing the media partner who has them make the uses according to your needs. For digital cinema they will be the specifications relating to the systems used by the Festival are available on our website.
14. FESTIVAL’S CATALOGUE
All the material necessary for the preparation of the official catalog of the Festival must be received as soon as possible and, in any case, no later than Tuesday 31ST of August 2021 and must bear the indication "Catalog preparation material". The owners of the invited works must send the materials necessary for the promotion to the press office of the Festival by the same date. Such advertising material must strictly carry the indication "Film selected for IPAAF 2021".
All shipping costs of the materials (including any customs fees) are the responsibility of the sender. Any return of materials will be borne by the sender. The materials will be disposed of by the Management on October 19th, 2021. Any form of promotion after the official announcement of the program must, by explicit commitment of the presenters, indicate participation in the IPAAF with the official logo prepared and provided by the Management. The producers and distributors of the films presented during the Festival undertake to affix the official logo of the Festival in the promotional materials that will accompany the film's theatrical release and, upon its theatrical release, a sign indicating the participation of the film. film at the Festival and, if it has been awarded, the mention of the prize received, according to the official graphics prepared and provided by the Festival Press Office.
15. ANTI-PIRACY PROVISION
The Festival Management adopts all anti-piracy measures necessary to protect the copyright of the films entrusted to the Festival for the major international events for the period of storage of the films during the Festival.
16. GENERAL RULES
Participation in the Festival implies compliance with these Regulations. It is the responsibility of producers, distributors or other subjects presenting the film to ensure that they are legitimately authorized to submit the film to the Festival. The Artistic Director of the Festival has the right to settle all cases not provided for in these Regulations, as well as to derogate from the Regulations themselves in particular and well-motivated cases. For any dispute on the interpretation of the individual articles of the Regulation, the original text drawn up in Italian is valid.

REGOLAMENTO CONCORSO CINEMATOGRAFICO
ART. 1. REGOLAMENTO
L’edizione 2021 dell’International Police Award - Arts Festival (da adesso denominato IPAAF) si terrà dal 09 Settembre al 19 Settembre 2021 nel Comune di Monte San Savino in Provincia di Arezzo.
ART.2. ORGANIZZAZIONE
Il Direttore artistico Orazio Anania vuole con l’IPAAF promuovere e diffondere la conoscenza di tutte le forme espressive legate al cinema (film, serie televisive, animazione, documentari, incontri, mostre e presentazioni di libri) nel corso di tutto l’anno, e far conoscere anche un cinema di qualità che si occupi esclusivamente di tematiche relative alle Forze dell’Ordine e alle tematiche sociali.
ART. 3. SELEZIONE
Nella Selezione di IPAAF sono previsti un massimo di 20 film con l’obiettivo di offrire qualità ed eccellenza nelle espressioni cinematografiche riguardanti le Forze dell’Ordine e le tematiche sociali creando il giusto mix tra le opere prime o di autori e registi emergenti e le grandi produzioni; tra le produzioni di genere e il cinema indipendente; tra la vocazione spettacolare dell’animazione e dei documentari e le opere di autori affermati nel rispetto della tradizione e dell’innovazione. Oltre ai film in Selezione Ufficiale, sono previste anteprime di film fuori concorso, eventi speciali, incontri, masterclass, retrospettive, riedizione di classici e mostre dove il pubblico possa trovare interazione e interattività. Il giudizio del Pubblico è previsto solo ed esclusivamente per i film ammessi in concorso.
ART. 4. SPECIALE RAGAZZI
All’interno del Festival sarà prevista una Speciale sezione Ragazzi che prevede il coinvolgimento delle scuole e di tutti i ragazzi di Monte San Savino e dei comuni limitrofi.
ART. 5. CONDIZIONI DI AMMISSIONE
Saranno ammessi alla Preselezione finale tutti i film (film, serie televisive, animazione, documentari e videoclip) italiani ed internazionali che riguardano le Forze dell’Ordine e le tematiche sociali che sono stati prodotti dal 01 Gennaio 2020 al 30 Giugno 2021.
ART. 6. FORMATI DI PRESELEZIONE
Per partecipare alla preselezione delle opere:
a) è possibile caricare il file film seguendo le apposite indicazioni presenti nella scheda di preselezione online (min. MPEG 2 – 720x576 4Mbp/s) entro e non oltre lunedì 19 Luglio 2021;
b) è possibile spedire un DVD, un Blu-ray Disc o DCP all’indirizzo del Festival entro e non oltre lunedì 19 Luglio 2021.
La modalità con cui inviare il film deve essere indicata, selezionando l’opzione scelta, nella scheda di preselezione. I film in preselezione devono essere senza sottotitoli se la versione originale è in italiano o in inglese; con i sottotitoli in inglese o in italiano se la versione originale del film è in una lingua diversa dall’inglese e dall’italiano.
ART. 7. MODALITA’ DI SELEZIONE
Il Direttore, per quanto attiene alla selezione delle opere proposte, sarà coadiuvato da un Comitato di Selezione composto da consulenti ed esperti di cinema italiano ed internazionale.
ART.8. ISCRIZIONE FILM
Colui che iscrive il film assume la responsabilità di essere il legittimo rappresentante autorizzato da tutti gli aventi diritto sull’opera. La dichiarazione resa dal soggetto che ha sottoscritto la scheda di iscrizione esonera quindi il Direttore Artistico dalla verifica della legittimazione dello stesso a iscrivere il film che si intenderà infatti come accertata, esimendola da ogni relativa responsabilità.
ART. 9. DIRITTI D’ISCRIZIONE
Per ogni film iscritto alla preselezione del Festival è richiesto il pagamento di una quota d’iscrizione a copertura dei diritti di segreteria, che dovrà essere versata prima della spedizione del film. In caso di mancata spedizione del film iscritto all’indirizzo della Festa, tale quota non sarà rimborsata. In nessun caso, anche nell’ipotesi in cui la Festa non dovesse avere luogo (es. a causa del Covid-19), tale somma potrà essere restituita. Le iscrizioni dovranno pervenire a:
INTERNATIONAL POLICE ASSOCIATION -Associazione Internazionale di Polizia – Ente di Terzo Settore
7ª DELEGAZIONE TOSCANA, Via dei Serragli, 132 - 50124 Firenze – segreteria@premioapoxiomeno.it –
La quota di iscrizione prevista è
- Gratuita: per chi iscrive il film caricando il file o inviando il supporto entro e non oltre il 15 maggio 2021;
-20 euro: per chi iscrive il film caricando il file o inviando il supporto entro e non oltre il 15 giugno 2021;
- 50 euro: per chi iscrive il film caricando il file o inviando il supporto entro e non oltre il 19 Luglio 2021;
Per i cortometraggi i documentari e i videoclip la quota d’iscrizione ove dovuta sarà scontata del 50%.
La quota di iscrizione potrà essere versata solo con bonifico bancario: intestato alla VII Delegazione IPA Toscana, IBAN IT67U0306909606100000138994. I costi di eventuali proiezioni di film speciali o fuori concorso sono a carico dei partecipanti, così come i costi di spedizione delle copie dei film. Ogni eventuale deroga alle presenti condizioni di ammissione andrà concordata con la Direzione del Festival.
ART. 10. DOCUMENTI PER LA PRESELEZIONE
Per essere ammessi alla preselezione entro e non oltre lunedì 19 Luglio 2021 è necessario:
a) Compilare la scheda di preselezione (entry-form) da scaricare dal nostro sito
b) Inviare il film in uno dei formati previsti al punto 6
c) Spedire in formato digitale il dossier informativo e stampa, comprendente sinossi in lingua italiana o inglese, trattamento in italiano e inglese, bio-filmografia del regista, cast artistico e, se possibile, una cartella stampa. Non è prevista la restituzione di nessuno di questi documenti in qualsiasi supporto, inviate per la preselezione. I materiali non saranno usati per fini commerciali ma solo come archivio del Festival a tutela dei produttori e di tutti gli autori. Articolo 8. Materiali pubblicitari dei film selezionati
Per ogni film selezionato dovrà pervenire la documentazione per la conferenza stampa, per la redazione del catalogo e del sito internet, oltre che per le televisioni e per i giornalisti accreditati presso il Ferstival, che potranno trasmettere e/o pubblicare liberamente detta documentazione.
In particolare dovranno essere inviati entro il 19 luglio 2021:
- trailer o estratti del film;
- minimo 5 foto del film ad alta risoluzione;
- minimo 1 foto del regista ad alta risoluzione;
- biografia del regista;
- scheda tecnica del film;
- bio/filmografia del regista;
- note di regia
- pressbook.
I materiali forniti resteranno disponibili sul sito e nel casellario stampa online del Festival senza limite di durata.
ART. 11. PREMI
Il pubblico iscrivendosi ad un server online potrà visionare tutte le opere selezionate e potrà assegnare un voto che permetterà alla Direzione del Festival di selezionare il film che vincerà il premio del pubblico. Il Direttore Artistico può proporre al Presidente e al Consiglio di Amministrazione l’assegnazione dell’Acting Award, premi alla Carriera ed eventuali altri premi. I produttori e i distributori dei film presentati
si impegnano ad anteporre, al momento dell’uscita in sala del film premiato, un cartello con la menzione del premio ricevuto e il logo del Festival IPAAF
ART. 12. OPERE INVITATE
I film invitati ricevono una scheda di partecipazione da restituire debitamente compilata e firmata, entro cinque giorni dalla ricezione dell’invito. La ricezione della scheda da parte della Direzione sottintende l’accettazione legale da parte di tutti i destinatari dell’invito, che viene considerata definitiva e irrevocabile. L’invito del film deve rimanere assolutamente confidenziale fino all’annuncio del programma da parte della Direzione del Festival, pena l’esclusione dalla selezione. La programmazione generale e gli orari delle proiezioni sono di competenza esclusiva della Direzione Artistica. L’accettazione dell’invito da parte di chi ha iscritto l’opera comporta l’impegno a mettere a disposizione gratuitamente il film per almeno 3 proiezioni pubbliche, a rispettare la policy di ospitalità e a non ritirare il film una volta accettato l’invito. Sarà richiesta un’ulteriore autorizzazione per la programmazione della sala web (su piattaforma web), previa specifica autorizzazione da parte degli aventi diritto. Le disposizioni e le modalità di accesso alla piattaforma web verranno pubblicate a parte sul sito e comunque dettagliate nella richiesta di Autorizzazione con relative specifiche tecniche. In casi di forza maggiore (es. Covid-19) la Direzione Artistica si riserva di presentare i film tramite una programmazione alternativa basata su tecnologie streaming.
ART. 13. LIBERATORIE
L’ IPAAF è aperto al pubblico. Sono presenti inoltre accreditati professionali nonché accreditati stampa nazionale e internazionale. Ciascun partecipante e/o ospite della Festa, prende atto che presso il Festival saranno presenti televisioni accreditate ed altri media partner che effettueranno riprese televisive e/o radiofoniche. Accettando di partecipare al Festival, ciascun partecipante cede gratuitamente ogni diritto di trasmissione delle eventuali riprese, permettendo che il media partner che le ha effettuate le utilizzi secondo le proprie esigenze. Per il cinema digitale saranno disponibili sul nostro sito le specifiche relative ai sistemi utilizzati dal Festival.
ART. 14. CATALOGO DEL FESTIVAL
Tutto il materiale necessario per la redazione del catalogo ufficiale del Festival dovrà pervenire quanto prima e comunque non oltre martedì 31 Agosto 2021 e dovrà riportare l’indicazione “Materiale per redazione catalogo”. I titolari delle opere invitate dovranno inviare, entro la stessa data all'ufficio stampa del Festival i
materiali necessari per la promozione. Tale materiale di pubblicità dovrà tassativamente riportare l’indicazione “Film selezionato per IPAAF 2021”. Tutte le spese di spedizione dei materiali (incluse eventuali spese doganali) sono a carico del mittente. L’eventuale restituzione dei materiali sarà a carico del mittente. I materiali saranno smaltiti dalla Direzione il 19 Ottobre 2021. Ogni forma di promozione dopo l’annuncio ufficiale del programma dovrà, per esplicito impegno dei presentatori, indicare la partecipazione all’IPAAF con il logo ufficiale predisposto e fornito dalla Direzione. I produttori e i distributori dei film presentati durante il Festival si impegnano ad apporre il logo ufficiale del Festival nei materiali promozionali che accompagneranno l’uscita in sala del film e, al momento dell’uscita in sala dello stesso, un cartello che indichi la partecipazione del film al Festival e, qualora sia stato premiato, la menzione del premio ricevuto, secondo la grafica ufficiale predisposta e fornita dall'Ufficio Stampa del Festival.
ART. 15. NORME DI ANTIPIRATERIA
La Direzione del Festival adotta per il periodo di giacenza dei film durante il Festival tutte le misure antipirateria necessarie per proteggere il diritto d’autore delle opere affidate al Festival previste per le maggiori manifestazioni internazionali.
ART. 16. NORME DI CARATTERE GENERALE
La partecipazione al Festival comporta il rispetto di questo Regolamento. È responsabilità di produttori, distributori o altri soggetti che presentano il film, garantire di essere legittimamente autorizzati a iscrivere il film al Festival. Il Direttore artistico del Festival ha il diritto di dirimere tutti i casi non previsti dal presente Regolamento, nonché di derogare al Regolamento stesso in casi particolari e ben motivati. Per ogni eventuale contestazione sull’interpretazione dei singoli articoli del Regolamento fa fede il testo originale redatto in lingua italiana.

Overall Rating
Quality
Value
Communication
Hospitality
Networking