Catania Short Films Streaming nasce nel marzo 2020. Un grido di allarme arriva dalle imprese culturali in virtù degli effetti dell’allarme provocato dal diffondersi del contagio del Coronavirus nel mondo si sta abbattendo con particolare gravità sull'intero settore della cultura. Dalle chiusure precauzionali dei Cinema, dei Festival, ai timori diffuse di trovarsi in luoghi pubblici, alla sostanziale paralisi del turismo nasce l’esigenza di creare un Festival Internazionale di Cortometraggi online.
Sarà un festival di natura competitiva destinato ai cortometraggi, senza vincoli di argomento, stile o budget di produzione. Obiettivo principale del festival è dare visibilità ai filmmakers indipendenti di tutto il mondo e costruire uno spazio aperto in cui potersi confrontare liberamente.

Sono ammessi cortometraggi narrativi di ogni genere, documentari, videoclip musicali, videoarte, cortometraggi sperimentali, spot, finti trailer, new media format, mobile videos, animazione, ecc.

Premi:
- Alloggio in bed and breakfast per la durata della dodicesima edizione di Corti in Cortile, il Cinema in breve che si svolgerà a Catania dal 11 al 13 settembre 2020;

- Targa Premio che verrà consegnata in occasione della dodicesima edizione di “Corti in Cortile, il Cinema, in breve”;

- Accesso alle proiezioni, incontri ed aperitivi.

La Direzione di “Catania Short Films Streaming” si riserva inoltre di istituire in corso d'opera ulteriori premi e menzioni speciali destinati a cortometraggi regolarmente iscritti nelle sezioni principali che rientrino in particolari categorie (ad esempio opere dedicate a determinate tematiche). In particolare, verranno istituiti tre premi speciali ed una sezione scuole:

 Premio miglior cortometraggio;

L’iscrizione a “Catania Short Film Streaming” avviene tramite la piattaforma www.filmfreeway.com entro e non oltre il 03 maggio 2020.

Le opere in lingua diversa da quella italiana dovranno essere sottotitolate in lingua inglese o italiana (i sottotitoli devono essere incorporati nel file video).

Le opere selezionate per un totale di 30 saranno in visione nelle piattaforme Facebook e Youtube. Gli orari del palinsesto saranno di seguito comunicati.