Ludovico De Luigi - Svedutista Visionario Veneziano

Maestro Ludovico De Luigi, through the story and images of his eccentric life, reveals his artistic inspiration and the secrets of his soul with generosity of details. The paintings created by his timeless imagination are entirely dedicated to his beloved Venice and to the extreme attempt to save it. His paintings and colossal bronze horses scattered throughout the continents are visionary and instinctively exciting. The message, that comes forcefully from the creative inspiration and the free and vital energy of the Maestro, is that the only thing that can save us from oblivion is the beauty.

Il Maestro De Luigi, attraverso il racconto e le immagini della sua eccentrica vita, rivela con generosità di particolari la sua ispirazione artistica ed i segreti del suo animo. Le tele create dalla sua immaginazione senza tempo sono interamente dedicate alla sua amatissima Venezia e all'estremo tentativo di salvarla. I suoi dipinti ed i suoi colossali cavalli di bronzo sparsi nei vari continenti sono visionari ed istintivamente emozionanti. Il messaggio che arriva con forza dall'estro creativo e dall'energia libera e vitale del Maestro è che l'unica cosa che ci può salvare dall’oblio è la bellezza.

  • Stefania Soellner
    Director
  • Stefania Soellner
    Writer
  • Stefania Soellner
    Producer
  • Francesco Abonante
    Producer
  • Miro Evangelisti
    Cinematographer
  • Miro Evangelisti
    Editor
  • Paolo Simoni
    Compositor
  • Project Title (Original Language):
    Ludovico De Luigi - Svedutista Visionario Veneziano
  • Project Type:
    Documentary
  • Runtime:
    52 minutes 45 seconds
  • Completion Date:
    January 3, 2019
  • Production Budget:
    5,000 EUR
  • Country of Origin:
    Italy
  • Country of Filming:
    Italy
  • Language:
    Italian
  • Shooting Format:
    Digital Full HD
  • Aspect Ratio:
    16:9
  • Film Color:
    Color
  • First-time Filmmaker:
    No
  • Student Project:
    No
Director Biography - Stefania Soellner

Stefania Soellner is a director, writer and producer. In her career she shot several short films including: "Catturati" (1998), "Controtempo" (2001) which received prizes and special mentions in several festival in Italy and abroad. She also wrote and produced various documentaries including: "Alfonsine, la casa dell’Agnese" (2013) that won the special public award at the Memoria Corta festival in Rome. Among the latest works are two documentaries shot in the prison of Rebbia in Rome on the topic of women in prison with their children. In 2019 she produced and directed the documentary "Ludovico De Luigi - Svedutista Visionario Veneziano" dedicated to the extravagant life and visionary works of the Venetian master painter and sculptor. It has won various awards including: Filmarte Festival, Militello Indipendent Film Festival, Innuendo International Filmfest, Oniros Awards New York. In the last year (2020) she shot "Red Box", a short film shot between Rome and New York following a red box.

Stefania Soellner è una regista, scrittrice e produttrice. Nella sua carriera ha realizzato vari cortometraggi tra i quali: "Catturati" (1998), "Controtempo" (2001) che hanno ottenuto premi e menzioni speciali in numeri festival in Italia e all’estero. Ha scritto e prodotto anche vari documentari tra i quali: "Alfonsine, la casa dell’Agnese" (2013) che ha vinto il premio speciale del pubblico al festival Memoria Corta del comune di Roma. Tra le ultime opere figurano due documentari girati nel carcere di Rebbia a Roma sul tema delle donne in prigione con i figli. Nel 2019 realizza il documentario "Ludovico De Luigi - Svedutista Visionario Veneziano" dedicato alla stravagante vita ed alle visionarie opere del Maestro pittore e scultore veneziano. Ottiene vari premi tra i quali: Filmarte Festival, Militello Indipendent Film Festival, Innuendo International Filmfest, Oniros Awards New York. Nell’ultimo anno (2020) realizza "Red Box", un cortometraggio girato tra Roma e New York seguendo una scatola rossa.

Add Director Biography
Director Statement

The project of the documentary on Ludovico De Luigi, an eclectic and amazing Venetian artist, was born on the day I was lucky enough to meet him. The thing that struck me most is his human and artistic vitality that I wanted to witness with this film. It is a journey through his enigmatic works and the stories of his incredible life.

Il progetto del documentario su Ludovico De Luigi, eclettico e strabiliante artista veneziano, è nato nel giorno stesso in cui ho avuto la fortuna di incontrarlo. La cosa che più mi ha colpito è la sua vitalità umana ed artistica di cui ho voluto dare testimonianza con questo film. È un viaggio attraverso le sue enigmatiche opere e i racconti della sua incredibile vita.