Apulia Horror International Film Festival (AHIFF) celebrates and pays homage to the horror film genre by exploring its history, current status and possible developments, without ignoring the thriller genre that, although not appearing in the title, is also a subject of interest for the event. The focus of the event is a competition between short films from all over the world. Collateral events consisting of book presentations, masterclasses, screenings of out-of-competition works, interviews with authors, permanent exhibitions, cosplay conventions and themed body-painting contests will also be featured alongside the competition.

- BEST SHORT FILM Award, assigned by the jury composed of Artistic Direction + quality jury: plaque with Festival engraving + promotion of the winning short film on social media, local, national and international newspapers + special distribution prize by Quasi Cinema company (www.quasicinema.it).
- CRITICS Award, assigned by the quality jury: parchment certifying participation and winning the prize + promotion of the winning short film on social media, local, national and international newspapers.
- DAMS AWARD, assigned by the jury composed of University of Salento students.
- SOCIAL AWARD assigned by Audience.

2020 Regulations - AHIFF - Apulia Horror Film Festival
**DUE TO THE SITUATION REGARDING COVID-19, THE FESTIVAL MAY BE SUSPENDED. DON'T WORRY, YOUR SUBMISSIONS ARE NOT INVALID, BUT THERE MAY BE SHIFTS IN DEADLINES AND FESTIVAL DAYS.**

1. GENERAL RULES
1.1 OBJECTIVES AND GOALS
Apulia Horror International Film Festival (AHIFF) celebrates and pays homage to the horror film genre by exploring its history, current status and possible developments, without ignoring the thriller genre that, although not appearing in the title, is also a subject of interest for the event. The focus of the event is a competition between short films from all over the world. Collateral events consisting of book presentations, masterclasses, screenings of out-of-competition works, interviews with authors, permanent exhibitions, cosplay conventions and themed body-painting contests will also be featured alongside the competition.

1.2 PROMOTING INSTITUTIONS
The Festival is organized by the Cultural Association GIRASUD FILM and the Association Ra.Ne. - Rainbow Network in cooperation with the Municipality of Gallipoli (Lecce).

1.3 DATES AND LOCATIONS OF THE EVENT
The Festival will take place on the 5th, 6th and 7th June 2019 at the Galleria dei due Mari, adjacent to the Angevin Castle just outside the old town center of Gallipoli.
The organizational venues of the Festival are:
Via G. Pisanelli n.13 - 73014 Gallipoli (Lecce)
Piazzetta delle Giravolte - 73100 Lecce (at Ra.Ne. - Rainbow Network)
E-mail: info@apuliahorror.it

1.4 SECTIONS
The Festival will be divided into the following sections:
- International competition for short films
- Meetings
- Special events

2. REQUIREMENTS AND DEADLINES
2.1 COMPETITION
Short films coming from all over the world, completed after the 1st of june 2017 and attributable to the horror and thriller genres are eligible to participate in the international competition for short films. The work must have a maximum duration of 20 minutes (including opening and closing credits) and may have participated and/or won other Festivals.
Registration is done exclusively online using the www.filmfreeway.com platform and provides for payment of a contribution of 10.00€ / 11.50$ if made before the 28th of February 2020. It only needs a few clicks to register and provide the Festival Direction with an online screening of the film. A late deadline of 20 March 2020 is also provided, with a late registration fee of 15.00€ / 17.20$.
Films expressly invited by the Artistic Direction can also take part in the Competition. Participation in the Festival can be refused to any film technically unable to guarantee a good public screening.
This is a general not prohibitive criterion: all the exceptions will be considered according to the only and absolute discretion of the Artistic Direction of the Festival.
In exceptional cases and for justified reasons, the registration deadline of the films may be extended.
 
2.2 SELECTED FILMS
The Festival will announce the films selected for the competition (which will be screened during the event and will compete for the prizes) by the first half of May 2019 during the presentation press conference and at the same time on the official FB page of the Festival and on all connected social media platforms.
The authors of the selected works will be contacted privately.
For all the works admitted to the competition, they must provide:
- film in a format suitable for screening
- complete technical data sheet
- synopsis (3 lines maximum)
- bio/filmography of the director (max 8 lines)
- 3 pictures of the film and a photo of the director
- a statement by the director about the film
- any other promotional material (posters, brochures, press-kits)
The material must be sent in a single email exclusively to the address info@apuliahorror.it
If the material does not reach the Festival within 7 days from the communication to the selected author, the latter is considered out of competition and the Artistic Direction will choose another short film for the competition.

2.3 SUBTITLES
Although being an international event, films with a language different than Italian will be subtitled in Italian to facilitate the majority of users of this first edition of the Festival. The Direction has the faculty to facilitate international users with a double subtitling.
Concurrent with the registration of your film (spoken in a language other than Italian or, if the film is Italian, for those parts that could be spoken in another language and/or dialect) the English subtitle file must be attached. Optionally, subtitle files directly in Italian can be sent by attachment. If the submission mode does not provide for sending attachments, the subtitle file can be sent separately via email.
The subtitles must be appropriately synchronized. The text must provide a correct translation and interpretation of the dialogues and must be complete.
The subtitle file should preferably be an .srt file or other text format or otherwise editable via text editor.
The absence of the subtitle file or its incompleteness could invalidate the application without however giving right to a refund of the registration fee. The Direction, through the technical-logistical staff, has the right (but is not obliged to do it and/or do it for everyone) to contact the author personally to request the subtitle file or to implement actions on the subtitle already sent to fulfill the requirements mentioned above. This request is completely separate from the selection procedure (which is entrusted to an artistic jury) because it is a practice implemented by the technical-logistic staff.
The Direction and the technical-logistic staff have full freedom to modify the synchronization and the disposition of the subtitles in accordance with the dialogue and complete artistic license in their translation and modulation.
The author can request a copy of the subtitles created and/or modified by the technical-logistic staff by email, with a quantifiable financial contribution depending on the work done and/or the number of files.

3. SCREENINGS AND AWARDS

3.1 SCREENING OF SELECTED FILMS
The schedule of the screenings is a responsibility of the Artistic Direction, whose decision is one and indisputable.

3.2 AWARDS
The following prizes will be awarded:
- BEST SHORT FILM Award, assigned by the jury composed of Artistic Direction + quality jury (2 film critics): plaque with Festival engraving + promotion of the winning short film on social media, local, national and international newspapers + it may be possible that other awards will be elaborated.
- CRITICS Award, assigned by the quality jury: parchment certifying participation and winning the prize + promotion of the winning short film on social media, local, national and international newspapers.
It may be possible that other awards will be elaborated.

4. FINAL PROVISIONS

4.1 REGULATION AND EXCEPTIONS
Registration and participation in the Festival implies full acceptance of this regulation. For each exception not covered by this regulation the Direction of the Festival reserves the right to take definitive decisions.

4.2 UNEXPECTED EVENTS AND CONTROVERSIES
These Regulations are written in Italian and English. In case of interpretative discrepancies, the Italian version applies. The acceptance of the invitation to participate in the Apulia Horror International Film Festival implies the unconditional acceptance of this regulation. All matters not covered by this regulation are a responsibility of the Artistic Direction of AHIFF. For every possible controversy the Court of Lecce is competent.
_________________________________________________________________________________________
Regolamento 2020
**A causa della situazione riguardante il COVID-19, il Festival POTREBBE subire delle variazioni organizzative. Niente paura, la vostra iscrizione sarà comunque valida anche se l'evento dovesse subire variazioni e/o slittamenti nelle sue date.**

1. NORME GENERALI
1.1 OBIETTIVI E FINALITÀ
Apulia Horror International Film Festival (AHIFF) celebra e omaggia il cinema horror esplorandone la storia, lo stato attuale e i possibili sviluppi, senza trascurare il genere thriller che pur non comparendo nel titolo è oggetto di interesse da parte della manifestazione. Al centro di tutto vi è una competizione tra cortometraggi horror/thriller provenienti da tutto il mondo. Fanno da contorno alla competizione tutti gli eventi collaterali che possono consistere in presentazioni di libri, masterclass, proiezioni di opere fuori concorso, interviste con autori, mostre permanenti, raduno di cosplay e gara di body painting a tema.

1.2 ENTI PROMOTORI
Il Festival è organizzato da Associazione Culturale GIRASUD FILM e Associazione Ra. Ne. Rainbow Network in collaborazione con il Comune di Gallipoli (Le), l’Università del Salento e la Facoltà del DAMS di Lecce.

1.3 DATE E LUOGHI DELLA MANIFESTAZIONE
Il Festival si svolge dal 3 al 7 giugno 2020 con due giornate di pre-festival (3/4 giugno) al CineLab del Cineporto di Lecce e tre giornate (5/6/7 giugno) di festival a Gallipoli.
Le sedi organizzative del Festival sono:
Via G. Pisanelli n.13 - 73014 Gallipoli (Le)
Piazzetta delle Giravolte- 73100 Lecce (presso Ra. Ne.)
Cell: +39 3802686235 - Email: girasudfilm@hotmail.it - PEC: girasudfilm@pec.it

1.4 SEZIONI
Il Festival si articola nelle seguenti sezioni:
- Concorso internazionale per cortometraggi
- Appuntamenti
- Eventi speciali

2. REQUISITI E SCADENZE
2.1 CONCORSO
Possono partecipare al concorso internazionale per cortometraggi, film provenienti da ogni parte del mondo, terminati dopo l’1 giugno 2017 e riconducibili al genere horror e thriller. Le opere devono avere una durata massima di 20 minuti (inclusi titoli di testa e di coda) e possono aver partecipato e/o aver vinto altri Festival.
L'iscrizione si effettua esclusivamente attraverso l’utilizzo della piattaforma www.filmfreeway.com e prevede il versamento di un contributo di €10,00 se viene effettuata entro il 28 febbraio 2020. Bastano pochi click per iscrivere il film e fornire alla Direzione del Festival un online screening dello stesso. E’ prevista anche una deadline tardiva con scadenza il 20 marzo 2020 e una quota di iscrizione di €15,00.
Possono partecipare al Concorso anche film invitati espressamente dalla Direzione Artistica. La partecipazione al Festival può essere rifiutata ai film tecnicamente non in grado di garantire una buona proiezione pubblica.
Possono partecipare al Concorso anche film mancanti di uno o più requisiti previsti dal regolamento qualora la Direzione Artistica li ritenesse di eccezionale e straordinaria qualità.
Questo è un criterio di massima non ostativo: si potranno considerare tutte le eccezioni, secondo il
giudizio unico e insindacabile della Direzione Artistica del Festival.
In casi eccezionali e per motivate ragioni, il termine per l’iscrizione del film potrà essere protratto.

2.2 FILM SELEZIONATI
Il Festival darà comunicazione ufficiale sui film selezionati in concorso (che verranno proiettati durante la manifestazione e concorreranno ai premi) entro i primi giorni del mese di marzo 2020. Gli autori delle opere selezionate saranno contattati privatamente.
Per tutte le opere ammesse al concorso dovranno essere forniti:
- film in formato adatto alla proiezione
- scheda tecnica completa
- sinossi (max 3 righe)
- bio-filmografia del regista (max 8 righe)
- 3 foto del film e una foto del regista
- una dichiarazione del regista sul film
- eventuale altro materiale promozionale (poster, brochure, press-kit)
Il materiale dovrà essere inviato in una unica email esclusivamente all’indirizzo info@apuliahorror.it
Se il materiale non perviene al Festival entro 8 giorni dalla comunicazione all’autore selezionato, quest’ultimo si considera fuori competizione e la Direzione Artistica sceglierà un altro cortometraggio per la competizione.

2.3 SOTTOTITOLI
Pur essendo un evento internazionale, i film con lingua diversa da quella italiana saranno sottotitolati in italiano per agevolare la maggioranza dell'utenza di questa prima edizione del Festival. La Direzione ha la facoltà di agevolare l'utenza internazionale con una doppia sottotitolatura.
Contestualmente all'iscrizione del proprio film (in lingua diversa dall'italiana o, se il film è italiano, per quelle parti che potrebbero essere in un'altra lingua e/o dialetto) deve essere inviato in allegato il file del sottotitolo in lingua inglese. Opzionalmente, si possono inviare in allegato i file dei sottotitoli direttamente in lingua italiana. Se la modalità di invio dell'iscrizione non prevede l'invio di allegati, inviare separatamente il file del sottotitolo via email.
Il sottotitolo deve essere opportunamente sincronizzato. Il testo deve fornire una corretta traduzione e interpretazione del parlato e deve essere completo.
Il file del sottotitolo deve essere preferibilmente .srt ovvero altro formato testuale o modificabile tramite editor di testo.
La mancanza del file di sottotitolo o la sua incompletezza potrebbe invalidare la candidatura senza comunque dar diritto alla restituzione della somma di iscrizione. La Direzione, tramite lo staff tecnico-logistico, ha facoltà (ma non è obbligata a farlo e/o a farlo per chiunque) di contattare personalmente l'autore per chiedere il file del sottotitolo o di attuare azioni sul sottotitolo già inviato a compimento dei requisiti su richiesti. Questa richiesta è completamente avulsa dal procedimento di selezione (che è affidato ad una giuria artistica) poiché sono prassi attuate dallo staff tecnico-logistico.
La Direzione e lo staff tecnico-logistico hanno piena libertà di modificare la sincronizzazione, la disposizione dei sottotitoli rispetto alle battute parlate e completa licenza artistica nella traduzione e modulazione.
L'autore può far richiesta via email di ottenere il sottotitolo creato e/o modificato dallo staff tecnico-logistico, dietro un contributo economico quantificabile a seconda del lavoro fatto e/o della quantità dei file.

3. PROIEZIONI E PREMI
3.1 PROIEZIONE DEI FILM SELEZIONATI
Il calendario e gli orari delle proiezioni sono di competenza della Direzione Artistica, la cui decisione è unica e indiscutibile.

3.2 PREMI
Saranno assegnati i seguenti premi:
- Premio MIGLIOR CORTOMETRAGGIO, assegnato dalla giuria composta da Direzione Artistica + giuria di qualità (2 critici cinematografici): targhetta con incisione del Festival + promozione del corto vincitore sui social, testate locali, nazionali e internazionali + premio di distribuzione del cortometraggio in un circuito di sale dedicate, da parte di QUASI CINEMA srls.
- Premio della CRITICA, assegnato dalla giuria di qualità: pergamena che attesta partecipazione e vittoria del premio + promozione del corto vincitore sui social, testate locali, nazionali e internazionali.
- Premio DAMS assegnato da una rappresentanza degli studenti della facoltà del DAMS di Lecce guidata da un docente: pergamena che attesta partecipazione e vittoria del premio + promozione del corto vincitore sui social, testate locali, nazionali e internazionali.
Tutte le decisioni della giuria sono definitive.
L’organizzazione si riserva la facoltà di istituire ulteriori premi.

4. DISPOSIZIONI FINALI
4.1 REGOLAMENTO ED ECCEZIONI
L’iscrizione e la partecipazione al Festival implica l’accettazione completa del presente regolamento. Per ogni eccezione non rientrante nel presente regolamento la Direzione
del Festival si riserva il diritto di assumere decisioni definitive.

4.2 IMPREVISTI E CONTROVERSIE
Il presente Regolamento è redatto in italiano e inglese. In caso di discordanze interpretative, fa fede la versione italiana. L’accoglimento dell’invito a partecipare a Apulia Horror International Film Festival implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento. Tutte le questioni non contemplate nel presente regolamento sono di competenza della Direzione Artistica di AHIFF. Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Lecce.

Overall Rating
Quality
Value
Communication
Hospitality
Networking
  • Patrick Lee

    While we were unfortunately unable to attend, it was a pleasure to have our horror short "The Baby Farmer" have its international premiere in Galipoli. The festival organizers were organized and prompt with their communication. Social media activity was very active all the way leading up to the festival and for a first year fest, I think they did a fine job. Hopefully Apulia grows as a horror festival in the future!

    June 2019