Private Project

The clinging en/chant/ment, Patrizia Laquidara in a Videoportrait by Armando Bertollo

Much of the specialized critics see Patrizia Laquidara, singer and songwriter born in Sicily and grown up in Veneto, as one of the most beautiful and original voices of the present Italian musical panorama. Michele Monina, after watching a live performance, has recently commented:
“I have been following Patrizia Laquidara since her beginning and I have always considered her as coming from a different planet. (…) Her ongoing musical, lexical and scenic quest lets you astonished, it may seem innatural in the present day, when fragmentation and distraction after the classical 28 seconds rule, but completely believable, as the UFO in the paintings by Rodolfo Gentili from Macerata, near fishermen or near a secular olive tree, like nothing happened.”
L’ADERENTE IN/CANTO is a video-portrait dedicated to Patrizia Laquidara. It includes a series of live performances shooted among 2015 and 2019, framed by private moments and backstage shootings which suggest the complexity of the artist’s personality, her Yang and Yin aspects, her being ‘fire’ and her being ‘water’, her being ‘bright’ as well as her being mysterious, abyssal, uncatchable, ‘liquid’. “Io sono una, io sono l’altra, io sono l’altra parte dell’altra” (I am one, I am the other, I am the other part of the other one), Patrizia Laquidara sings; in the editing, these different faces have a dialogue with a famous feminine ‘creature’ by Federico Fellini, an iconic presence which represents the regenerating and therapeutical “strength” of abandoning to the flow of life, when the Unexpected surprises, embraces again and lifts from the abyss: in music, in art, in poetry

  • Armando Bertollo
    Director
  • Armando Bertollo
    Writer
  • Armando Bertollo (apuntozeta-danomar edizioni)
    Producer
  • Patrizia Laquidara
    Key Cast
  • Daniele Santimone
    Key Cast
  • Peo Alfonsi
    Key Cast
  • Thomas Sinigaglia
    Key Cast
  • Ilaria Fantin
    Key Cast
  • Davide Repele
    Key Cast
  • Stefano Dallaporta
    Key Cast
  • Andrea Santini
    Key Cast
  • Nelide Bandello
    Key Cast
  • Project Title (Original Language):
    L'ADERENTE IN/CANTO, PATRIZIA LAQUIDARA in un videoritratto di Armando Bertollo
  • Film Type:
    Documentary, Experimental, Music Video
  • Runtime:
    38 minutes 56 seconds
  • Completion Date:
    July 29, 2019
  • Production Budget:
    7,000 EUR
  • Country of Origin:
    Italy
  • Country of Filming:
    Italy
  • Film Language:
    Italian
  • Shooting Format:
    Digital, file MOV, 1920 x 1080
  • Aspect Ratio:
    16:9
  • Film Color:
    Black & White and Color
  • First-time Filmmaker:
    Yes
  • Student Project:
    No
Director Biography - Armando Bertollo

Armando Bertollo, poeta artista videoautore vicentino, è nato a Thiene nel 1965, vive a Schio (VI). Dopo la Maturità Liceale si è Diplomato all'I.S.E.F. di Padova presentando la Tesi cinematografica sperimentale "Vivettorialetennis" (Relatrice: Renata Berti). Dal 1991 esplora le forme del linguaggio con particolare attenzione alle relazioni tra scrittura poetica e segno grafico, tra suono e immagine. Nel 1997 viene incoraggiato nella sua ricerca poetico-artistica da Andrea Zanzotto. Ha collaborato con Giobatta Meneguzzo, Curatore del Museo di Grafica Contemporanea Casabianca di Malo (VI), con Aldemar Schiffkorn, Direttore dell'Ufficio cultura della regione Alta Austria, con Paolo Donini, Direttore delle Gallerie Civiche di Pavullo nel Frignano (Modena). Dal 2005, con Sergio Zanone, cura il sito di informazione e promozione culturale "apuntozeta.name/linguaggi dall'Alto Vicentino". Segnalato nel 2006 e nel 2007, Finalista nel 2008 e nel 2013 al premio di poesia Lorenzo Montano. Ha pubblicato "Ribeltà/Esperienza del linguaggio", Cierre Grafica, Verona 2004 (postfazione di Gio Ferri); "Il Teatrino della scrittura/Attraverso i sintomi", Cierre Grafica, Verona 2009 (postfazione di Giorgio Bonacini; "Lo spettacolo inaugurale/ Coordinate di galleggiamento (con introduzione di Paolo Donini e postfazione di Giorgio Bonacini), Anterem Edizioni, Verona 2014. E' presente nelle antologie delle Biennali Anterem Verona 2006-2007 e 2008; nel saggio di Stefano Guglielmin " Blanc de ta nuque/Uno sguardo (dalla rete) sulla poesia italiana contemporanea" (2011); nelle antologie internazionali di Poetiche Visuali "A global visuage" e “Rooms for notes” , CH Edizioni, Austria 2012 e 2014) ; nel saggio sulla "Poesia Visiva" del Novecento in Italia di Alessandro Ghignoli "La palabra ilusa" (Editorial Comares, Granada 2014). E' stato invitato a progetti artistici in Italia e all'estero. Tra questi ricordiamo l'inaugurazione della Biennale Anterem Poesia del 2008 dedicata a Lorenzo Montano ed il Simposio "Pensare oltre l' ostacolo della parola"- Museo La Carale Accattino, Ivrea 2013; (Atti pubblicati dalle Edizioni Mimesis 2014). Ha contribuito ai volumi collettivi "CONOSCETE ADRIANO ACCATTINO?" (a cura di Raffaele Perrotta e Lorena Giuranna, Mimesis Edizioni 2014) e "SCRIVERE ALL' INFINITO", ed. Archimuseo Adriano Accattino, 2018. Tra i suoi video: "De post fazione" (Grenzganger/Museo Casabianca, 1999); "Mater significante" (Museo Casabianca Malo, 2001); "Maimancanteneve" (503 Mulino, Vicenza, 2004); "Apparati op" (Museo Casabianca Malo, 2005); "Tre parti" (Museo Casabianca Malo, 2008); "Land under the sea" (Biennale Anterem Verona, 2008); "Attrav-er- s-interra" (inedito, 2012).

Add Director Biography