POPOLI E RELIGIONI – TERNI FILM FESTIVAL #14

IMPERFECT AGE

The Terni Film Festival turns 13 and enters its adolescence: that imperfect age suspended between childhood and youth, exuberance and fragility, of the growth in steps that are always inadequate: too big to be small, too small to be big.

Like a teenager, our festival is full of enthusiasm and insecurity, potentials and risks, ready to make the big leap that can lead to the summit or into the abyss and, being a teenager, it resembles our staff and our audience.

Hence, for nine days the adolescent festival will be talking about adolescence through dreams, hopes, ideals, anger, friendship, creativity but also sexual identity, bullying and anorexia.

We will talk about adolescence in Islamic and Jewish culture. We will remember young people who have sacrificed their lives for great ideals, like Jan Palach and Peppino Impastato. But we will also mention a great priest who dedicated all his life to children: Don Lorenzo Milani, and two extraordinary adolescents such as Francesco d’Assisi (and Caterina Tramazzoli alias mother Eletta.

We will talk about art and big dreams with a trilogy dedicated to dance: at the opening and closing of the festival will show two films dedicated to girls who dream of becoming balerinas: L’età imperfetta [The imperfect age] by Ulysses Lendaro and In punta di piedi [On tiptoe] by Alessandro D’Alatri. While through a short film entitled Inner flame, we will tell a story of a deaf Israeli girl who wants to join a dance academy.

The career award will be given to a young director who has dedicated her entire work to adolescence: Alice Rohrwacher, whose all films will be screened during the festival.

This year the “Gastone Moschin” award will go to a literally invisible teenager: Marialuna Cipolla, a singer who at the age of only 19 was nominated for the David di Donatello award for a film about a teenage superhero: Il ragazzo invisibile [The invisible boy] by Gabriele Salvatores. Another young man from Terni, Mattia Bianchini, is the author of a delicate short film entitled Uomo [Man] presenting a relationship between an adolescent and a young mother, to whom Valentina Lodovini gives her face.

Among our most awaited guests is Terence Hill, who will present his film focused on the friendship between a man and a girl; he will also receive the Angel for the career.

Tis year the Festival inaugurates two new sections alongside the traditional films categories: “Come ci vedete” [As you can see] is reserved for short films created by immigrants living in Italy and “L’età imperfetta” [The imperfect age] in which young people talk about young people and are judged by their peers.

After the first meeting in Barcelona in 2016 and the second in Trento in 2017, Terni Film Festival will hosts the third international meeting of the interreligious film festivals directors from, among others, Catalonia, Slovakia, Bangladesh, Argentina, Poland, France, Armenia and Ukraine. This year the festival’s focus is on Nigeria and with songs, dances, and an ethnic dinner. There will be also a meeting dedicated to the trafficking of prostitutes, and one with Nigerian basketball players who contribute to the successes of the Italian national team.

As always, the films standing for competition come from different parts of the world: from the United States to Iran, from Egypt to Kenya via Turkey, Saudi Arabia, Spain, Israel, India, Syria. Among the many guests to take turns on our stage at Politeama there are: Jerzy Stuhr, Guglielmo Poggi, Paolo Genovese, Marina Occhionero, Ulisse Lendaro, Alessandro D’Alatri, Annalisa Aglioti, Elisabetta Pellini, Adelmo Togliani, Gaia De Laurentiis, Angelo Longoni, Krzysztof Zanussi, Massimiliano Coccia, Lucilla Galeazzi, Massimiliano Bruno and a comic icon of our adolescence: Gegia.

See REGULATION on www.popoliereligioni.com

Best Film
Best Screenplay
Best Actor
Best Actress
Best Documentary
Best Short Movie

POPOLI E RELIGIONI – TERNI FILM FESTIVAL XIV EDIZIONE
(See REGULATION on www.popoliereligioni.com )

- CONCORSO PER CORTOMETRAGGI-

Nell'ambito della quattordicesima edizione di Popoli e Religioni – Terni Film Festival organizzato dall’Istituto di studi teologici e sociali che si svolgerà dal 10 al 18 novembre del 2018 è indetto il concorso per i cortometraggi sul tema “L’età imperfetta”.
L’iscrizione al concorso è aperta a tutti senza di distinzioni di età o di nazionalità.
Per partecipare, è possibile scegliere una delle tre opzioni:
• Spedire le proprie opere all'indirizzo “Film Festival Popoli e Religioni c/o Istess Cenacolo San Marco, via del Leone, 12 – 05100 Terni” con pagamento di 5 euro tramite paypal (redazione.popoliereligioni@gmail.com) oppure Bonifico Bancario ( IT12T0335901600100000067278) con causale “NOME COGNOME - POPOLI E RELIGIONI 2018”
• Inviare via e-mail le proprie opere, allegandole, all'indirizzo redazione.popoliereligioni@gmail.com con pagamento di 5 euro tramite paypal (readazione.popoliereligioni@gmail.com) oppure Bonifico Bancario (IT12T0335901600100000067278) con causale “NOME COGNOME - POPOLI E RELIGIONI 2018”
• iscriversi sul sito “FilmFreeway” con pagamento di euro 5 direttamente sulla piattaforma indicata.
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31 agosto 2018 (nel caso di invio postale, farà fede il timbro). Il formato delle opere dovrà essere esclusivamente in file video hd in formato MP4 o DCP o in DVD, pena esclusione dal concorso.
I cortometraggi potranno appartenere al genere fiction, documentario o animazione. I cortometraggi non dovranno superare la durata di 30 minuti. Avranno priorità i cortometraggi che trattano il tema dell’età imperfetta quindi in principio inteso come l’età giovanile e l’adolescenza ma anche in senso più ampio in riferimento all’imperfezione del tempo in cui viviamo, le stagioni della vita umana, le varie tappe importanti che hanno determinato importanti cambiamenti. Ovviamente non va trascurata la dimensione spirituale e religiosa che ispira che questo tema soprattutto in riferimento agli adolescenti su cui si incentrerà il Film Festival. Particolare attenzione sarà riservata ad opere provenienti dalla Nigeria, a cui sarà dedicato quest’anno il focus.
Ad ogni lavoro inviato, i partecipanti dovranno allegare una scheda di adesione firmata con indicazione del titolo del film e pressbook dell’opera stessa e la liberatoria scritta per l’eventuale proiezione durante il Film Festival. Tutti i film dovranno avere una traduzione in lingua italiana e in lingua inglese.
Il materiale inviato in fase di selezione non sarà restituito e diverrà proprietà dell'archivio dell'organizzazione. I master delle opere selezionate saranno proiettati in file HD dal computer, in DVD o DCP. Particolare attenzione sarà rivolta ai lavori realizzati in modo collettivo, come quelli delle scuole, delle associazioni, degli istituti di cultura, delle Università.
I risultati delle selezioni saranno comunicati via e-mail o telefono in tempo utile per consentire agli autori di partecipare alla premiazione cha avverrà presso il cinema Cityplex Politeama di Terni.
La giuria del Festival sarà composta da giornalisti, critici cinematografici e personaggi del mondo dello spettacolo. Una speciale giuria sarà inoltre costituita da critici scelti da Signis.
Al vincitore verrà assegnato l’Angelo di Dominioni, mentre la giuria Signis assegnerà una menzione speciale.
La direzione artistica assegnerà inoltre premi speciali per la migliore regia, il migliore attore, miglior attrice, migliore sceneggiatura, miglior colonna sonora, migliore fotografia, migliori effetti e il Premio “Gastone Moschin” per il cinema in Umbria.
Per maggiori informazioni sul Festival consultare il sito: www.popoliereligioni.com
o scrivere all’indirizzo redazione.popoliereligioni@gmail.com
consultare il regolamento su www.popoliereligioni.com

- LUNGOMETRAGGI (FICTION E DOCUMENTARI) -

Nell’ambito della quattordicesima edizione di Popoli e Religioni – Terni Film Festival organizzato dall’Istess (Istituto di studi teologici e storico sociali di Terni) che si svolgerà dal 10 al 18 novembre 2018, è indetto il concorso per i lungometraggi sul tema “L’età Imperfetta”.
L’iscrizione al concorso è completamente gratuita e aperta a tutti i cittadini del mondo senza di distinzioni di età o di nazionalità.
Per partecipare, è possibile scegliere una delle tre opzioni:
• Spedire le proprie opere all'indirizzo “Film Festival Popoli e Religioni c/o Istess Cenacolo San Marco, via del Leone, 12 – 05100 Terni”
• Inviare via e-mail le proprie opere, allegandole, all’indirizzo redazione.popoliereligioni@gmail.com
• iscriversi dal sito “FilmFreeway”
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31 agosto 2018 (nel caso di invio postale, farà fede il timbro). Il formato delle opere dovrà essere esclusivamente in file video HD MP4 o DCP o in DVD, pena esclusione dal concorso.
I lungometraggi potranno appartenere al genere fiction, documentario o animazione. Avranno priorità i le opere che trattano il tema dell’età imperfetta quindi in principio inteso come l’età giovanile e l’adolescenza ma anche in senso più ampio in riferimento all’imperfezione del tempo in cui viviamo. Ovviamente non va trascurata la dimensione spirituale e religiosa e le tematiche dell’integrazione, immigrazione, dialogo interculturale e interreligioso. Particolare attenzione sarà riservata alle opere provenienti dalla Nigeria, paese a cui sarà dedicato quest’anno il focus.
Ad ogni lavoro inviato, i partecipanti dovranno allegare una scheda di adesione firmata con indicazione del titolo del film e pressbook dell'opera stessa oltre a una liberatoria per eventuale proiezione dell’opera durante il Film Festival. Tutti i film dovranno avere una traduzione in inglese e in italiano con sottotitoli o doppiaggio.
Il materiale inviato in fase di selezione non sarà restituito e diverrà proprietà dell'archivio dell'organizzazione. I master delle opere selezionate saranno proiettati in file HD dal computer, in DVD o DCP. Particolare attenzione sarà rivolta ai lavori realizzati in modo collettivo, come quelli delle scuole, delle associazioni, degli istituti di cultura, delle Università.
I risultati delle selezioni saranno comunicati via e-mail o telefono in tempo utile per consentire agli autori di partecipare alla premiazione cha avverrà sabato 17 novembre 2017 presso il cinema Cityplex Politeama di Terni.
La giuria del Festival sarà composta da giornalisti, critici cinematografici, artisti del mondo dello spettacolo e dai vincitori della precedente edizione e assegnerà l’Angelo di Dominioni per il miglior film di fiction e per il miglior documentario. Una speciale giuria sarà inoltre composta da membri nominati da Signis e assegnerà il premio per il miglior film e la menzione speciale per il documentario.
La direzione artistica assegnerà inoltre premi speciali per la migliore regia, migliore attore, miglior attrice, migliore sceneggiatura, miglior colonna sonora, migliore fotografia, migliori effetti e premio “Gastone Moschin” per il cinema in Umbria.
Per maggiori informazioni sul Festival consultare il sito: www.popoliereligioni.com
E-mail: redazione.popoliereligioni@gmail.com - tel. consultare il regolamento su www.popoliereligioni.com

- “COME CI VEDETE” CONCORSO DI CORTOMETRAGGI RISERVATO AGLI IMMIGRATI, I RIFUGIATI POLITICI E RICHIEDENTI ASILO

Nell’ambito della XIV edizione di Popoli e Religioni – Terni Film Festival la Caritas di Terni Narni Amelia, il Laboratorio Idea e l’associazione San Martino (CIG. 70709658E7) promuove il concorso per cortometraggi “Come ci vedete” riservato a immigrati, rifugiati politici e richiedenti asilo che vivono sul territorio italiano.
I cortometraggi possono essere realizzati con qualsiasi mezzo (videocamera, smartphone, tablet) e dovranno raccontare la vita quotidiana degli autori, la loro storia e la percezione che hanno del paese che li ha accolti.
Per partecipare, è possibile scegliere una delle tre opzioni:
• Spedire le proprie opere all'indirizzo “Film Festival Popoli e Religioni c/o Istess Cenacolo San Marco, via del Leone, 12 – 05100 Terni”
• Inviare via e-mail le proprie opere, allegandole, all'indirizzo redazione.popoliereligioni@gmail.com
• iscriversi sul sito “FilmFreeway”.
Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 31 agosto 2018 (nel caso di invio postale, farà fede il timbro). Il formato delle opere dovrà essere esclusivamente in file video hd in formato MP4 o DCP o in DVD, pena esclusione dal concorso.
E’ ammesso ogni genere cinematografico: fiction, documentario, videoclip, animazione, raccolta di immagini con commento musicale.
I cortometraggi non dovranno superare la durata di 30 minuti. Particolare attenzione sarà riservata ad opere realizzate da immigrati provenienti dalla Nigeria, a cui sarà dedicato quest’anno il focus del festival.
Ad ogni lavoro inviato, i partecipanti dovranno allegare una scheda di adesione firmata con indicazione del titolo del film e pressbook dell’opera stessa e la liberatoria scritta per l’eventuale proiezione durante il Film Festival. Tutti i film dovranno essere in lingua italiana.
Il materiale inviato in fase di selezione non sarà restituito e diverrà proprietà dell'archivio dell'organizzazione. I master delle opere selezionate saranno proiettati in file HD dal computer, in DVD o DCP. Particolare attenzione sarà rivolta ai lavori realizzati in modo collettivo, come quelli delle scuole, delle associazioni, degli istituti di cultura, delle Università.
I risultati delle selezioni saranno comunicati via e-mail o telefono in tempo utile per consentire agli autori di partecipare alla premiazione cha avverrà presso il cinema Cityplex Politeama di Terni.
La giuria del festival sarà formata da rappresentanti dell’Istess, della Caritas diocesana, dell’associazione San Martino, di Laboratorio Idea e del cinema Cityplex Politeama.
Il vincitore riceverà l’Angelo di Dominioni, premio ufficiale del Terni Film Festival.

**ENGLISH VERSION**

POPOLI E RELIGIONI – TERNI FILM FESTIVAL XIV EDIZIONE

- FEATURE FILMS AND DOCUMENTARIES -

The 14th edition of the Terni Film Festival “Popoli e Religioni” taking place from 10th to 18th November 2018, organized by Istess, announces a competition for films focused on immigration, spirituality, inter-religious relationships and the theme “Imperfect Age”.
Registration for the contest is completely free open to everybody around the world.
In order to participate, you have to choose between:
• Sending your works to “Film Festival Popoli e Religioni c/o Istess Cenacolo San Marco, via del Leone, 12 – 05100 Terni.
• Sending your works by e-mail, attaching them, to redazione.popoliereligioni@gmail.com
• Sending your works by FilmFreeway
Application must be postmarked until 31th of august 2018. The format of the works must be exclusively in DCP or in file HD MP4, or DVD, or works will be disqualified.
Films and short films could be genre fiction, documentary or animation.
For each work sent, participants have to attach a signed entry form with indication of the film's title and the pressbook of the work. All films must be available in both Italian and English.
The material sent for the section will not be returned and will become property of the Organization store. Masters of selected works will be projected in DVD, DCP or in file HD MP4. Particular attention will be paid to works from Nigeria, the country we will focus on this year and to works about Imperfect age, adolescence, actuality.
The results of film selection will be communicated by e-mail or phone in order to allow authors to attend the awards ceremony at the Cinema Politeama in Terni.
The jury will be composed of journalist, critics and personalities form the world of entertainment. The winner of the feature film and winner of documentary will be awarded with the “Angel” made by Fernando Dominioni. A special jury will be composed by members of SIGNIS will grant the Signis award for the best film and the special mention for the documentary.
Information about the Festival: www.popoliereligioni.com
Information about the entry: redazione.popoliereligioni@gmail.com

- SHORT FILMS CONTEST -

The 14th edition of the Terni Film Festival “Popoli e Religioni” will take place from 10th to 18th of November 2018, organized by Istess, announces a competition for short films focused on the theme “Imperfect Age”.
Registration for the contest is open to everybody around the world.
In order to participate, you have to choose between:
• Sending your works to “Film Festival Popoli e Religioni c/o Istess Cenacolo San marco, via del Leone, 12 – 05100 Terni” along with a payment of 5 euro through Paypal or a Bank Transfer (IT12T0335901600100000067278) indicating the reason of payment: “NAME SURNAME – POPOLI E RELIGIONI 2018”
• Sending your works attached to an email to redazione.popoliereligioni@gmail.com along with a payment of 5 euro through Paypal or a Bank Transfer (IT12T0335901600100000067278) indicating the reason of payment: “NAME SURNAME – POPOLI E RELIGIONI 2018”
• Sending your works through FilmFreeway where you can pay 5 euro directly on the platform.
Application must be postmarked until 31th of august 2018.
The format of the works must be exclusively in DCP or in file HD MP4 or in DVD, otherwise the application will be disqualified.
Short films could be genre fiction, documentary or animation. Short films have to last a maximum of 30 minutes.
The subject of the Festival is “Imperfect Age” in all his meanings, and also immigration, inter-religious relationships.
For each work sent, participants have to attach a signed entry form with indication of the film's title and the pressbook of the work. All films must be available in both Italian and English.
The material sent for the section will not be returned and will become property of the Organization store. Masters of selected works will be projected in DVD, DCP or in file HD MP4. Particular attention will be paid to works from Nigeria, the country we will focus on this year and to works about Imperfect age, adolescence, actuality.
The results of film selection will be communicated by e-mail or phone to allow authors to attend the awards ceremony that will take place in November at Cinema Politeama in Terni.
The jury will be composed of journalist, critics and personalities form the world of entertainment. A special jury will be nominated by Signis.
Information about the Festival: www.popoliereligioni.com
e-mail: redazione.popoliereligioni@gmail.com
See REGULATION on www.popoliereligioni.com

Overall Rating
Quality
Value
Communication
Hospitality
Networking